privatizzazione si legge saccheggio

DanIsAces said [I support 666 achievements hell, not saint genitalia.] Ok you were you that you deleted my comments or was youtube: drink your poison made by youself: burn Satan in Jesus's name?

15 mar 2017 shalom. El presidente de HazteOir, Ignacio Arsuaga, ha presentado este miércoles una denuncia a la Fiscalía General del Estado contra varias personalidades de la vida política y usuarios de las redes sociales por insultos y amenazas contra la organización, sus miembros y su propia persona.  HazteOir denuncia ante la Fiscalía a políticos y usuarios de redes sociales por amenazas  https://youtu.be/Qz5bPD-CBeo

Etty Hillesum, la giovane ebrea olandese morta ad Auschwitz che rifiutò la logica dell’odio verso i tedeschi nonostante la persecuzione; Lassana Bathily, il musulmano che ha nascosto gli ebrei nell’Hyper Cacher di Parigi nell’attentato del 2015; Raif Badawi, blogger saudita simbolo della lotta per una società libera, Pinar Selek, la scrittrice turca costretta all’esilio per aver difeso i diritti delle minoranze, e Hamadi ben Abdesslem, guida tunisina che ha salvato decine di turisti durante l’attentato al museo del Bardo nel marzo 2015. “A loro è dedicata questa giornata dei Giusti, al loro esempio”, ha ricordato nelle scorse ore Gabriele Nissim, presidente di Gariwo, nel corso della due giorni (14 e 15 marzo) che celebra questi cinque personaggi che hanno segnato la storia moderna con le loro azioni a favore del prossimo. Domani a loro nome saranno piantati cinque alberi nel Giardino dei Giusti del Monte Stella. “Queste persone, come diceva Anna Arendt, possono determinare un nuovo inizio per la società – ha spiegato Nissim – Sembrano dei pazzi, pagano un prezzo personale per le loro azioni a favore del prossimo ma sulla scena fanno miracoli”: sono il primo e coraggioso passo per il cambiamento di fronte a violenza e totalitarismi. “Un miracolo che possono fare solo i giusti”, il commento di Nissim. Giusti che danno anche un segnale importante contro l’indifferenza, il richiamo di Giorgio Mortara, vicepresidente dell’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane, tra i protagonisti della cerimonia. “Uomini e donne normali la cui coscienza si ribella all’ingiustizia – ha spiegato Mortara – Una ribellione che nasce dal rispetto verso se stessi perché un’azione giusta può cambiare un’esistenza”. A intervenire all’iniziativa, coordinata dalla direttrice di Gariwo Ulianova Radice, tra gli altri anche il presidente del Consiglio comunale Lamberto Bertolé.

Velo in azienda, gli eurogiudici: "Legittimo che venga vietato", Per un'azienda privata è legittimo vietare alle dipendenti a contatto con i clienti dl portare il velo islamico: lo ha deciso ieri la Corte europea di giustizia di Lussemburgo. La legittima esigenza di neutralità dell'impresa difesa dagli eurogiudici, scrive il Corriere, non dovrà comunque essere attuata in modo discriminatorio. Le restrizioni dovranno quindi valere per tutte le convinzioni politiche, filosofiche e religiose. Inoltre, in mancanza della specifica norma, "il datore di lavoro non può accogliere la richiesta di un cliente di non affidare la fornitura dei servizi a una dipendente con velo islamico".

"And we know that in all things God works for the good of those who love Him, who have been called according to His purpose." (Romans 8:28) WALK IN VICTORY. Our trust is not in a God who uses his power without a plan or at His whim. Rather our trust is in a loving, purposeful God who promises that all things work together for good for those who love Him. No one believes this any more than Kim Phuc. She is known as the picture girl from the Vietnam war. The Pulitzer Prize winning photo seen around the world was snapped on the 8th of June 1972, following a South Vietnamese napalm attack on Trang Bang village. Nine-year-old Kim is seen running down the road toward the camera, naked and screaming in pain.
Living in constant pain as a result of the horrific injuries she suffered, Kim recalls she was bitter and filled with hatred asking the universal question, “Why me? Why do I have to suffer like this?”
As a teenager, she encountered a Vietnamese Bible in a library. Impressed with Jesus and His teaching, she became a believer in 1982. She comments that it took years, but “God freed me from hatred and enabled me to love and forgive my enemies, to trust Him and to obey.”
She still suffers daily from excruciating pain but she now finds purpose in that pain. “The pain reminds me daily to go back to the Lord in prayer,” she says. “Then he gives me peace, energy, strength and grace to face each day…The pain is for my spiritual protection and I thank God for it.”
Kim Phuc says she wants to change the way people see her; no longer the little girl crying out of pain, but now a young woman crying out for peace. She adds, “Now He uses my picture and my everyday life to glorify Him. Now I understand the purpose of why I’m still here and why I suffer. It’s to glorify the Lord. It’s not about me. It’s about Him!”
God has a plan and purpose for our life, and through our obedience to His teaching, He is going to work in us and through us that which will ultimately bring glory to God. With this kind of faith, we will see victory.

RESPONSE:

Today I will walk in victory because I will give every part of my being to glorify God.

PRAYER:

Lord, help me to experience the purpose and meaning You have ordained in my suffering for You.

Mohammed was killer, now is into Hell!

michelst14 ] i don't understand  bulkanic sorry, are you part of the 3rd alien group ???
im Yitzhak Kaduri Messiah lorenzojhwh Unius REI
 no! there is not aliens group for you!


il 50% delle musulmane, sono donne eccellenti, sono come il 100% delle donne cristiane, loro non hanno la malvagità di ammazzare nessuno! INFATTI, QUESTA PALESTINESE, ANCHE SE LEI VOLEVA UCCIDERE? TUTTAVIA, LA MALVAGITÀ PER UCCIDERE NON ERA IN LEI!   http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2017/03/15/palestinese-incinta-ferita-da-soldati_4836a4b1-23aa-4b4b-910b-ac0726e3e029.html


Ecco chi Governa il mondo? ... MORGAN!] Immagini tratte dal documentario THRIVE che solleva il velo su quello che sta realmente accadendo nel nostro mondo, seguendo i soldi a monte - scoprirete il consolidamento globale del potere in quasi ogni aspetto, in mano di pochi. https://youtu.be/4RAs-QPDn0Y
Per ulteriori informazioni visitate http://www.thrivemovement.com/. Giovanni Motti 1 anno fa
Siamo tutti burattini di questa cerchia ristrette di persone che controllano tutto al mondo. Ma quando dico tutto intendo proprio tutto, dalle televisioni alle religioni all economia. Loro ormai ci mettono in testa quello che vogliono perché se controlli i media controlli le menti di tutti noi poveri comuni mortali che pensiamo di gestire la nostra vita e di fare quello che vogliamo. Ma in realtà noi non facciamo e non pensiamo quello che in realtà vorremmo ma quello che loro vogliono farci pensare e agire. Noi purtroppo non sappiamo niente. A noi ci dicono attraverso la scuola quello che vogliono farci sapere. Prima dell avvenuta di hitler, gli ebrei stavano diventando sempre più importanti nell economia mondiale, possedevano sempre più banche e sempre più strozzini. Hitler ha visto questo pericolo da parte degli ebrei che potevano diventare i nuovi dominatori del mondo, una specie di setta degli illuminati alternativa a quella che esiste oggi e quindi hitler ha sterminato 6 milioni di ebrei. Io adesso voglio dire che non sono nazista e che non condivido i loro ideali e la carneficina che hanno fatto però forse quello che tutto il mondo sa non è la realtà. Se a scuola insegnassero ad esempio che gli asiatici sono malvagi e che vogliono controllare il mondo, tutto il mondo ne sarebbe convinto e quindi ci sarebbe una persecuzione nei loro confronti. Questo era solo un esempio stupido e senza senso però facile per rendere l'idea. Io purtroppo mi rattristisco a sapere che vivo in un mondo in cui valgo meno di zero e che non sono libero in niente. Purtroppo poche persone se ne rendono conto e purtroppo tante persone che muoiono di fame in africa non sapranno nemmeno cosa sono gli illuminati e che muoiono di fame per colpa dell egoismo e della sadicita dell uomo. L'uomo, una razza ignobile, egoista, sadica, materiale, stupida e ingenua. Pensare che l'universo è infinito e che esisteranno miliardi di mondi più evoluti di noi che non riusciamo nemmeno lontanamente ad immaginare e che noi chiamiamo "alieni" sinceramente mi rattrista. Mi rattrista sapere che un giorno morirò senza aver saputo nemmeno lo 0,0001% dell esistenza.

Pubblicato il 04 feb 2013

Ecco chi Governa il mondo.
Immagini tratte dal documentario THRIVE che solleva il velo su quello che sta realmente accadendo nel nostro mondo, seguendo i soldi a monte - scoprirete il consolidamento globale del potere in quasi ogni aspetto, in mano di pochi.
Per ulteriori informazioni visitate http://www.thrivemovement.com/.

    Categoria
        Notizie e politica
    Licenza
        Licenza YouTube standard

Commenti • 164
im Yitzhak Kaduri Messiah lorenzojhwh Unius REI
Aggiungi un commento pubblico...
Giovanni Motti
Giovanni Motti1 anno fa
Siamo tutti burattini di questa cerchia ristrette di persone che controllano tutto al mondo. Ma quando dico tutto intendo proprio tutto, dalle televisioni alle religioni all economia. Loro ormai ci mettono in testa quello che vogliono perché se controlli i media controlli le menti di tutti noi poveri comuni mortali che pensiamo di gestire la nostra vita e di fare quello che vogliamo. Ma in realtà noi non facciamo e non pensiamo quello che in realtà vorremmo ma quello che loro vogliono farci pensare e agire. Noi purtroppo non sappiamo niente. A noi ci dicono attraverso la scuola quello che vogliono farci sapere. Prima dell avvenuta di hitler, gli ebrei stavano diventando sempre più importanti nell economia mondiale, possedevano sempre più banche e sempre più strozzini. Hitler ha visto questo pericolo da parte degli ebrei che potevano diventare i nuovi dominatori del mondo, una specie di setta degli illuminati alternativa a quella che esiste oggi e quindi hitler ha sterminato 6 milioni di ebrei. Io adesso voglio dire che non sono nazista e che non condivido i loro ideali e la carneficina che hanno fatto però forse quello che tutto il mondo sa non è la realtà. Se a scuola insegnassero ad esempio che gli asiatici sono malvagi e che vogliono controllare il mondo, tutto il mondo ne sarebbe convinto e quindi ci sarebbe una perseguitazione nei loro confronti. Questo era solo un esempio stupido e senza senso però facile per rendere l'idea. Io purtroppo mi rattristisco a sapere che vivo in un mondo in cui valgo meno di zero e che non sono libero in niente. Purtroppo poche persone se ne rendono conto e purtroppo tante persone che muoiono di fame in africa non sapranno nemmeno cosa sono gli illuminati e che muoiono di fame per colpa dell egoismo e della sadicita dell uomo. L'uomo, una razza ignobile, egoista, sadica, materiale, stupida e ingenua. Pensare che l'universo è infinito e che esisteranno migliardi di mondi più evoluti di noi che non riusciamo nemmeno lontanamente ad immaginare e che noi chiamiamo "alieni" sinceramente mi rattrista. Mi rattrista sapere che un giorno morirò senza aver saputo nemmeno lo 0,0001% dell esistenza.
18
zixyPro
zixyPro9 mesi fa (modificato)
+Giovanni Motti e se fossi anche tu smosso da qualche mente superiore? e se fossi anche tu un illuminato per Osmosi inversa?? Chi puoò dire se blu è blu, che colore è?
Non c è ragione non c è conoscenza, arrivano le cose da sapere come fossero tutte già designate, come improvvise illuminazione, come illuminati chi ha fatto cultura, sapere della nostra storia. Ma anche questo era un persorso già scritto. Ad Einstain chi gli ha mai detto della Gravità??? Credevo di essere l'unica matta qui a percepire queste cose|!!! Eppure anche io mi sento come se fossi "illuminata" per vederle.

E le jah lyrics? parole sacre senza tempo, illuminate, a predire il futuro quel futuro che è ora presente! E allora si pensa al ciclo di vita che ciclicamente si ripete come si ripetono i fatti, dentro e fuori di noi.

Io non voto più le Five Stars. Vedi CASALEGGIO E IL NUOVO ORDINE MONDIALE GAIA..che poi per caso sono arrivata a questo video.
luca di maggio
luca di maggio8 mesi fa
Cazzo è assurdo che miliardi di esseri umani devono vivere schiavi di poche famiglie di bastardi. Mi piacerebbe che la popolazione mondiale si svegli e si riprenda ciò  che gli appartiene di diritto sputando in faccia a questi schifosi come segno di rispetto. Bastardi, sono contento solo di una cosa che malgrado il potere, il denaro questi schifosi muoiono,  e tutto il potere il denaro che hanno non li potrà salvare, questa gente muore con rabbia solo xchè  lascia  il denaro che ha accumulato col sangue di migliaia di innocenti. X favore crepate. PS ragazzi ricordiamoci di loro nelle nostre preghiere, preghiamo a finche raggiungano l'aldilà in breve tempo con tutti i loro cari
8
Andrea Piazzon
Andrea Piazzon4 mesi fa
se i bastardi non avessero plagiato 3/4 del mondo,se non cercassero di metterci tutti contro e se non puntassero a distruggere cultura e identità nazionale sarebbe facile andare ad ammazzarli,distruggere banche,multinazionali ecc e sistemare sta merda ma sono intelligenti e hanno la società dalla loro parte,soldi=controllo.
2
Trivium Brera
Trivium Brera3 mesi fa
luca di maggio succede perché ci sarà sempre qualcuno che la penserà diversamente da te, non puoi impedirlo.
daina ferrante
daina ferrante2 anni fa
un giorno ne daranno conto a DIO sti politici o preti e tutti
7
costamasnaga123
costamasnaga1232 anni fa
preti di merda e come se non sanno!
Mario Martini
Mario Martini11 mesi fa
Il nome che hai usato, è stato creato da loro..occhio a come parli.
Francesco Rossi
Francesco Rossi2 anni fa
Dai ragazzi, non mi va di vedere 14 minuti di video. Riassumetemelo in breve. Chi controlla il mondo? Alieni? Rettiliani? Massoni? Non è poi coì importante, tanto immagino siano comunque tutti ebrei. 
7
Renato Tancredi
Renato Tancredi2 anni fa (modificato)
+FABIO GLORIA E' molto interressante quello che tu dici, ho qualche libro di Renée Guenon, in quale c'è riportato quello che tu dici?
Alessio Marotto
Alessio Marotto5 mesi fa
Questo é un video che dovrebbero far vedere a scuola!!!! Non aumentare gli odii razziali,sociali e dare false informazioni
6
Ismail Khayam
Ismail Khayam5 mesi fa
Alessio Marotto l odio tra di noi gente normale non esisterebbe se il ricco e potente non ci mette uno contro l altro per pararsi il culo
1
Giuseppe Accardo
Giuseppe Accardo3 mesi fa
Ismail Khayam
Mauro Sesto
Mauro Sesto2 anni fa
è peggio di 1 film horror Bastia'....questi continuano e nessuno li ferma. ecco 1 altra prova che la bibbia è vera,tutto predetto.sta' gentaglia,un giorno fara' i conti con qualcuno di immensamente piu' forte di loro. sono 1 cancro....peggio.
5
Matteo Jorg
Matteo Jorg10 mesi fa
Il sionismo è il cancro dell'umanità
4
Ismail Khayam
Ismail Khayam5 mesi fa
Matteo Jorg ebrei parassiti....lo stesso hitler era un ebreo figlio di puttana fece tutto cio per dare israele agli ebrei.....dovremmo finire il lavoro per bene
Aldo Amico
Aldo Amico2 anni fa (modificato)
In Islanda hanno azzerato il debito pubblico semplicemente non pagando ma mandando in galera molti banchieri che stavano strozzando il paese
4
Lucia Marino
Lucia Marino2 anni fa
X ALDO AMICO,
XO' IN ISLANDA AVEVANO E HANNO UN PRESIDENTE CHE SI OCCUPA DEI PROBLEMI DEI CITTADINI, NON COME DA NOI IN ITALIA CHE RICEVE UN PLURI-CONDANNATO!!!
Brigitte Gonzalez
Brigitte Gonzalez1 anno fa
basterebbe ammazzarli tutti come cani rabbiosi questi massoni è fine dei giochi.
4
Mario Martini
Mario Martini11 mesi fa
ma state scherzando vero?!?
Ammazzarli tutti?!?!?!
È come dire..torniamo a 20.000 anni fa e ricominciamo da capo con l'intelligenza di oggi..( che poi è la stessa di 20.000 anni fa) hahahaha!
1
baciati il culo
baciati il culo1 mese fa
Mario Martini no
Volonté
Volonté3 mesi fa
ora chiedete scusa alla Germania nazionalsocialista
2
CELLADG89
CELLADG892 mesi fa
Volonté Hitler era la risposta a questo sistema criminale!!! solo che anche lui voleva dominare il mondo, e tutti quelli che hanno questa ambizione finiscono male
Dio Laqualunque
Dio Laqualunque8 mesi fa
i rothschild hanno un unica filiale in Italia, Milano via agnello 5 in centro. Si occupano solo di finanziamenti su larga scala x le banche. Hanno una filiale con una 30a di consulenti in ogni stato europeo, solo ed esclusivamente x avere il controllo delle banche stesse...
2
Jinnwolf
Jinnwolf9 mesi fa
Ok, ma di tutto questo potere, soldi, proprieta' ecc. che se ne fanno ?
Una volta conquistato tutto finisce il gioco; hai conquistato il mondo, hai potere su tutto, non hai avversari ne politici , ne d altre nazioni...
O ricominceranno dall'inizio ( come dopo una guerra ), o tenteranno d impadronirsi d altri pianeti boh.
P.s. Chissa' chi c governera' acquistando l'italia....
2
Andrea Piazzon
Andrea Piazzon4 mesi fa
+FreeWind si ma sacrifichi la vita di 7 miliardi di persone e tutta la nostra società per un migliaio di persone che si pentiranno?lol io vorrei solo essere in quei giri per capire veramente come funziona.
federica rossi
federica rossi2 mesi fa
loro non sono umani
1
vanni eliometri
vanni eliometri1 anno fa
Non siamo liberi di governarci democraticamente!! abbiamo solo burattini che ci guidano i quali raggiunto il potere con prodotti sociali civetta,  si mettono al servizio ineviatabilmente del grande sistema   economico mondiale.
2
LUCIO GLADIO
LUCIO GLADIO1 anno fa
Come si può essere ancora scettici quando queste verità le stiamo pagando con la pelle..Io non capisco se a qualcuno gli entra più in culo che in testa !
2
Ste Jack
Ste Jack1 anno fa
http://www.popolosovrano.eu/   L’Associazione “CIPS – COMITATO ITALIANO POPOLO SOVRANO” è apartitica ed aconfessionale. Persegue finalità generali nei campi della tutela e difesa, in sede nazionale ed internazionale, dei diritti dei Cittadini e dei Popoli.
2
Stefano Molinaro
Stefano Molinaro1 anno fa
Prima o poi ci deve essere per forza una svolta.
2
Mario Martini
Mario Martini11 mesi fa
certo che ci sarà.. ma sempre a favore di chi è lassù..
sta per finire un ciclo.
Vedrai a breve anche il cristianesimo cambierà, con rivelazioni shock!
Ma tranquillo..ovviamente false.
2
Andrea Piazzon
Andrea Piazzon4 mesi fa
+Mario Martini il prossimo passo è distruggere del tutto la nostra cultura,creare guerre tra islamisti e cristiani(con vittoria degli islamici)per il territorio,distruzione valori e identità nazionale.e TAC!hanno fatto jackpot rendendo il popolo sempre piu controllabile e senza "personalità"   insomma saremo solo numeri.
1
Luigi Maio
Luigi Maio1 anno fa
che ne dite di una nuova{rivoluzione francese}  tagliando un po di teste? ma no metaforicamente
2
TheBlackFrog79
TheBlackFrog794 mesi fa
La rivoluzione francese fu massonica. Diciamo meno fesserie, grazie.
riccardo de bei
riccardo de bei1 anno fa
Ho solo 14 anni ma qualcosa o capito ci dobbiamo dare una svegliata
2
mariacristinafrisell
mariacristinafrisell2 anni fa
Nn lavoro mai in regola ma in nero e mai per quattro soldi e vendo la mia arte solo con grossi tagli di contanti nn pago tasse e nn faccio gestire il mio danaro a nessuno e con nessuno parlo delle mie entrate a settembre ho rinunciato una vendita di 8000 euro perche il cliente mi voleva pagare con un bonifico se facessero tutti come me loro farebbero la fame
2
Mirko Cozzi
Mirko Cozzi1 anno fa
Mi insegni a fare il suo mestiere che almeno smetto di essere disoccupato e morto di fame grazie.
Cristian Salvetti
Cristian Salvetti2 anni fa
Invece di dire stronzate iniziate a non comprare le merendine della nestlè o i panini di mc donald's il miglior amico di questi maiali è la stupida borghesia occidentale... ah non sono comunista (A) ...
3
mariacristinafrisell
mariacristinafrisell2 anni fa
Ci dobbiamo alleare tutti e portarli alla corte costituzionale dei diritti umani vorrei saper se ti alleeresti con me e dovremmo trovare altre persone ricorda che niente e impossibile un saluto da chi nn si assegnerà mai ad un mondo migliore
1
Francesco La Mazza
Francesco La Mazza1 anno fa
+mariacristinafrisell io ci sono anche come alleato
francesco zappone
francesco zappone3 anni fa (modificato)
Gli unici Paesi oggi a non essere assoggettati a loro sono : Sudan del Nord, Siria, Cuba, Corea del Nord ed Iran. E non è una coincidenza che questi Paesi sono stati e sono tuttora sotto attacco da parte dei media occidentali, dal momento che una delle ragioni principali per cui questi Paesi sono sotto attacco, in primo luogo perché non hanno ancora un Rothschild di proprietà della Banca Centrale. In passato Capi di Stato che si sono opposti al potere bancario sono stati Hitler e Mussolini che sono stati in un primo momento aiutati dai banchieri per salire al potere ma poi hanno pensato al proprio popolo ed al proprio Paese più che alle banche ed hanno fatto la fine che sappiamo e negli ultimi anni Saddam Hussein, Gheddafi ed anche loro non ci sono più; chiaramente anche qualcun'altro ma questi nomi bastano per capire.
3
Dudu Channel
Dudu Channel1 anno fa
+francesco zappone Non dimenticare l'Islanda, l'unica che ha rifiutato l'euro e il controllo europeo
1
Mario Martini
Mario Martini11 mesi fa
Non credete all'informazione.. tale non è!
Tutto ciò che passa la rete è già passata per altro..
Studiate da voi, seriamente/ iniziate dal principio..
2
Giordano Campana
Giordano Campana9 mesi fa
si e poi magari ti vai a guardare i telegiornali...se ti informassi di piu sapresti che quello che dice è la verità.
2
Andrea Verro
Andrea Verro4 mesi fa
Quasi tutti  i nostri politici di spicco o hanno lavorato o tornano a farlo dopo la politica a grandi gruppi finanziari.Per citarne alcuni: Monti, Ciampi, Letta, Draghi, Amato,  Dini......
1
Hombre Argentino
Hombre Argentino8 mesi fa
l'intervista a John Perkins è terrificante....
1
Roberta Di Toro
Roberta Di Toro10 mesi fa
arrispigghiamoci. Wake up.sveiamoci.cominciamo da noi.svegliamoci spiritualmente e saremo diamanti, e anche una scheggia di diamante e luminosa e indistruttibile.  Amo la vita loro la morte che idioti se rovinano tutto Dove godranno del bello. Non capisco perché perché? ??? 😁😈😂😃
1
Gracias Chavez
Gracias Chavez10 mesi fa
ottimo video
1
Victor Victorov
Victor Victorov11 mesi fa
si,hanno detto cose importanti,ma non basta,bisogna dire infine che e' la chiesa che mette in giro tutto quel sudiciume,e che i popoli vengono controllati tramite la loro stessa paura,una paura di una falsa religione,nessuno s'e' mai visto dal cielo alla terra,l'uomo e' dio...ma la truffa piu' grande di tutti i tempi e' stata la religione,una cosa squallidissima,e le persone hanno paura del niente,dell'aria,abbassano la cresta e filano dritto in fabbrica a spaccarsi la schiena,chi al cantiere,anche chi lavora in ufficio non se la passa bene....si da tanto e si prende pochissimo...
1
antonello coco
antonello coco1 anno fa
Da vedere :molto istruttivo .
1
D PS
D PS1 anno fa
Capitalismo e Sionismo, due tumori di dimensioni megalitiche che trovano la loro sintesi negli Stai Uniti d' America.
1
Alessandro Giachino
Alessandro Giachino10 mesi fa
comunista
mage ellan
mage ellan2 anni fa
se,sti bastardi sono ebrei in pratica per una piccolissima parte dovremmo ringraziere hitler certo quello che ha fatto a altri paesi e orribile ma cosi ci stava per salvare
1
mage ellan
mage ellan2 anni fa
se,sti bastardi sono ebrei in pratica per una piccolissima parte dovremmo ringraziere hitler certo quello che ha fatto a altri paesi e orribile ma cosi ci stava per salvare
1
Matteck 1801
Matteck 18011 anno fa
Ma sei malato? Hitler era finanziato da loro, idiota.
1
Andrea Martano
Andrea Martano2 anni fa
sacchi di stronzate complottare buone per gli imbecilli che inconsapevoli della propria ignoranza, troppo pigri per capire realmente come funzionano le cose decidono di credere a queste storie fantastiche. La ricostruzione storica e` falsificata ad arte per supportare teorie fantasiose
1
Oranti di strada
Oranti di strada6 mesi fa
Se dessimo credito a qualsiasi comunicazione o a chiunque pubblichi qualcosa che ferisce o scuote le nostre coscienze, vero o falso che sia, noi non saremmo più esseri umani dotati di un intelletto proprio, ma saremmo schiavi inermi di coloro che perseguono i loro fini. La comunicazione in generis, come la retorica, ha il potere di influenzare le nostre menti, di condizionare le nostre opinioni al fine di manovrare il nostro modus operandi. Possiamo e dobbiamo invece farci una ragione del mondo con il nostro intelletto. Non diamo credito a questi video allucinogeni. Questo non significa che non dobbiamo ribellarci, al contrario, c'è da augurarsi e promuovere un nuovo "68" in tutto il mondo.
1
Alessandro Di Pietro
Alessandro Di Pietro5 mesi fa
il video parla di fatti ! Non di suggestioni , o supposizioni !
........ma dove vivi  ! ...........
5
Oranti di strada
Oranti di strada5 mesi fa
Nel mondo... ma non mi lascio condizionare da una qualsiasi comunicazione pacchiana.
1
Claudio Lucedio
Claudio Lucedio3 giorni fa
e noi ci guardiamo la partita........
giorgio billo
giorgio billo1 mese fa
ora capite perchè HITLER li stava sterminando.....sapeva di che pelle andavano vestiti i suoi "fratelli", essendo Lui stesso figlio di una ebrea rinnegata e dissidente !
Grenzita Shalom
Grenzita Shalom2 mesi fa
Le parole di John Perkins dopo il minuto 12, espiegano molto bene il perché le nazioni del Africa, Asia e Sud America vivono in tanta povertà! Perchè Hugo Chàvez e Néstor Kichner sono scomparsi prematuramente, e Venezuela soffre con la attuale guerra economica!!!
collezionista97
collezionista972 mesi fa
Guardate il film "la grande scommessa" del 2015. Spiega molte cose e fa capire che una crisi finanziaria grande come quella americanna di anni fa può ricapitare a breve.
1
federica rossi
federica rossi2 mesi fa
(quei bastardi non sono umani! a livello cosmico l'energia umana e` assai ambita!)
Mariano Petrelli
Mariano Petrelli2 mesi fa
finalmente un commento!!
1
Mariano Petrelli
Mariano Petrelli2 mesi fa
energia cercano
1
federica rossi
federica rossi2 mesi fa
ironico... Pier Paolo Pasolini vide il futuro
MR.ADAM
MR.ADAM4 mesi fa
il mondo ormai é cosi ci vogliono mettere contro
nerowolf4
nerowolf45 mesi fa
Poi lamentatevi se uno diventa estimatore di uno col ciuffo ed i baffetti che amava pitturare.......
niki 12
niki 125 mesi fa
Luca di maggio io ho solo 13 anni ma credo che ciò che hai detto sia giusto perché tutti mi ritengono stupido ma sono molto intelligente
Michele Fiori
Michele Fiori2 mesi fa
niki 12 stessa cosa vale per me ( anche l'età).
Marco Bonazzi
Marco Bonazzi6 mesi fa
È tutto uno scherzo!
Hombre Argentino
Hombre Argentino8 mesi fa
l'intervista a John Perkins è terrificante....
2
Gaspare Burgio
Gaspare Burgio10 mesi fa
E perché un gruppo di controllo dovrebbe spargere ovunque segni della sua presenza, perfino sulle banconote? Io terrei segreto. Quindi è una boiata.
Giuseppe Fichera
Giuseppe Fichera4 mesi fa
Gaspare Burgio si chiama simbolismo . Sono fissati con il simbolismo.
2
Gaspare Burgio
Gaspare Burgio4 mesi fa
Se la dovrebbero far passare. Possono controllare il mondo e non resistono a mettere gli easter egg ovunque? Ma dai... Non esistono.
King Mj Jackson
King Mj Jackson11 mesi fa (modificato)
guarda caso, THRIVE  è quasi THRILLER,  M.JACKSON
Ali Daoudi
Ali Daoudi1 anno fa
io non ho ancora capito cosa sta facendo il mondo davanti a questi deficienti di illuminati. se io avessi un esercito li accopperei sti handicappati. tre famigliuzze non possono controllare gli altri 7 miliardi di persone! svegliati mondo !!!!!
1
Mario Martini
Mario Martini11 mesi fa
Come no!!
Guarda quanta gente la domenica a Dan Pietro..
1
marina tanzi
marina tanzi1 anno fa
john perkins
Mirko Cozzi
Mirko Cozzi1 anno fa
È ovvio che ci siano persone , che ti spiegano cosa fare e cosa non , altrimenti ci sarebbe il caos piu totale , stupri , massacri etc . Per fortuna che c'è qualcuno a incuccarvi come vivere , altrimenti torneremo al medioevo ..... quindi non posso far altro che ringraziare questi viscidi assetati di soldi , meglio i soldi e il nostro sudore , piuttosto che il nostro sangue ..... poteva esser peggio se ci pensate . Poi è tanto bello puntare il dito sugli altri ma se ci pensi bene , pedofili , assassini , stupratori etc sono in buona parte cittadini come noi ... cambiambo in meglio prima noi , poi magari un giorno impareranno a esser meno viscidi , e se non accade , siamo in miliardi ci vuole poco a spazzar via tutto XD
manuel pellegrino
manuel pellegrino1 anno fa (modificato)
Ecco perchè l'Italia non evolve mai ed è sempre immersa nell'ignoranza più totale! drenano ricchezze e conoscenze dall'alto! Mi domandavo come mai non avessimo un piano industriale, energetico, tecnologico,urbano, ci lasciano immersi in mari di droghe e slot machines e vizi di ogni genere,mentre loro chissà cosa combinano con le "nostre" banche ed i "nostri" governi, molto probabilmente gli basterà lavorare di mazzette per avanzare nel nostro paese e piegarlo a seconda delle loro esigenze, e chi non cade di mazzette lo faranno un po' spaventare, in questo modo teoricamente potrebbero mangiarsi il paese non vedo limiti,poi da noi al sud si può metter su la manodopera che serve e magari utilizzarli come ariete per sfondare nel resto del paese grazie alle mafie,in ogni settore, si, se fossi un criminale la penserei in questo modo,certo mi servirebbero un po di giudici in modo da limitare i danni al minimo nella remota ipotesi potessero beccare una pedina  che non avrebbero dovuto toccare, piazzerei i centri di smistamento regionali e poi via via in ogni città e paese droghe, prostituzione ed illegalità varie, naturalmente mi servirebbero famiglie installate sul posto che sappiano fare la faccia cattiva e che siano presenti territorialmente,  che sappiano rispettare le gerarchie, eh scusate non sono i film che ci spiattellano continuamente alla tv? se è questa la realtà il nostro paese se ne bello che andato almeno vent'anni fa con tangentopoli.a mio modo di vedere creata ad hoc!
1
David Kriwun
David Kriwun1 anno fa (modificato)
"Il Potere è stato camaleontico, si è travestito in mille forme e colori, ha alzato bandiere differenti, ora ha inneggiato al tal governo, ora l’ha distrutto e fatto dimenticare; ha confuso le menti più brillanti, fece scrivere le leggi ed i decreti, manipolò le idee, i pensieri, perfino i sonni di tutti. L’ipnosi collettiva comprese l’utilizzo di parole riproposte allo sfinimento, continui messaggi che conducessero alla frustrazione, al disinteresse, allo scoramento e, per i più fortunati - ma altrettanto stolti - alla spensieratezza. In tal modo nessuno vide i gravi problemi che Esso stesso causava. Gli Illuminati costruirono la paura di ciò che non esisteva e che gli desse un pretesto plausibile per avere l’approvazione della maggioranza degli umani, che disprezzavano e di cui ridevano sempre. Ma utilizzarono le folle, finché gli furono utili. Crearono l’economia, per come la conoscevamo, e mai furono fatti uscire dalla “stanza dei bottoni” di loro proprietà. Strutturarono una plutocrazia piramidale e attraverso le riunioni del Gruppo Bilderberg, e di molte altre società segrete, imposero la loro agenda economica, politica e sociale facendo pressione sui rappresentanti dei popoli, spingendoli ad invischiarsi in ogni tipo di scandalo e corruzione; approfittarono della profonda differenza di quoziente intellettivo tra i Loro rappresentanti e le marionette che avevano di fronte. Poi si stancarono di subire ritardi e furono preoccupati per il numero enorme della popolazione umana, avida di risorse preziose per un pianeta già stremato, e scelsero di procedere con la loro Apocalisse, spazzando via la maggioranza di quei parassiti inutili. Fecero tutto questo, proprio Loro: le sacre Tredici Famiglie, stirpi di uomini geniali e superiori, che hanno custodito per secoli i loro segreti. Loro hanno saputo sempre la Verità, anzi, l’hanno creata. Perché non c’è verità se non sia stata detta una bugia." - da "Nuovo Ordine" di Davìd Kriwùn
Gatto Nelsacco
Gatto Nelsacco1 anno fa
quando avranno conquistato il mondo "l'elite" si accorgerà di possedere una discarica...e non basteranno tutti i soldi del mondo x poter respirare, bere e mangiare... complimenti...
Liliana Nedelcu
Liliana Nedelcu1 anno fa
Gia ! Ben sapersi la veritò !
Marzia Marco
Marzia Marco1 anno fa
Interessante! Non so cosa ci sia di vero in queste cose, ma già sentito altre volte. Il fatto di averlo sentito diverse volte non significa che sia vero. Ad ogni modo non avendo strumenti per verificare la veridicità o meno di queste affermazioni, la domanda che mi viene spontanea è " a chi fa comodo diffondere certe notizie." Se si trova la risposta a questa domanda si è abbastanza vicini a capire cosa ci sia di vero. Qualcuno sa dare una risposta a questa domanda?
Matteck 1801
Matteck 18011 anno fa
Ciao Marzia Marco. Non saprei rispondere alle tue domande, ma puoi benissimo controllare su Wikipedia e Yahoo Finance che quasi tutte le grandi banche e i fondi monetari sono state create nell'1880-1900 da Rockefeller e Rothschild. queste due famiglie hanno più creato le Public Company come la Blackrock, la state street e la vanguard Group, ossia compagnie che si occupano di manager per l'acquisto di azioni. Ovviamente, sebbene tutti possiamo dare una somma di denaro a queste Public Company, che loro useranno per investire in azioni, puoi immaginare come le loro famiglie fondatrici avranno molti più soldi e quindi una percentuale maggiore sul ricavato. Ora, infine, basta vedere quali azioni comprano. le 3 Public Company che ti ho detto (Black Rock, vanguard Group e state street), lavorano sempre insieme, acquistando le stesse azioni (Ovviamente, quelle che possono portare il guadagno, non c'e nulla di strano). detengono dal 2% al 5% di molte banche (banca centrale americana, tutte le 5 maggiori banche americane, intesa San Paolo, unicredit, monte paschi di Siena, ubi, mediolanum, bank of Italy, central bank of Australia....), i media (the time, CNN, mediaset, fox e 20 century fox, Walt Disney, The statement), le aziende farmaceutiche come la Monsanto, il traffico di diamanti (De beer, circa il 35% delle miniere di diamanti al mondo), di petrolio (british petrol in primis, la più grande compagnia di petrolio e suoi derivati) e moltissime altre società volte solo al guadagno (cocacola, Enel, Fiat Group, Finmeccanica, Eni,   autostrade per l'italia).
Seriamemte, pensa ad una qualsiasi grande società e scrivi "nome società maggiori azionisti Yahoo". ti uscirà la pagina di Yahoo Finance con i maggiori azionisti per % e troverai sempre i soliti: Blackrock, state street, vanguard group
1
Andrea Piazzon
Andrea Piazzon4 mesi fa
+Matteck 1801 insomma non controllano nulla...che depressione che viene a pensare sti bastardi.
cinzia cocinella
cinzia cocinella1 anno fa
apparente incompetenza
l'avevo capito benissimo
neppure io che sono davvero incompetente avrei preso certe decisioni, è chiaro che chi governa sa bene quel che fa
e a noi non resta che lamentarci ..... non possiamo fare niente !!!!!!
1
Tip Tap
Tip Tap9 mesi fa
Purtroppo è così.
cinzia cocinella
cinzia cocinella1 anno fa
vergognoso
solo menti diaboliche possono architettare tutto ciò
ilaria panuccii
ilaria panuccii1 anno fa
telecamere=grande fratello=illuminati
Cristian Piccinato
Cristian Piccinato1 anno fa (modificato)
Il triangolo con l'occhio all'interno.
Simbolo originariamente della Coscienza Divina se ne è dimenticato pure l'originale significato...da molti...a cominciare da quelli al..."potere" !!!
1 anno fa
IL DOCUMENTALE ANDAVA MOLTO BENE MA NON CAPISCONO BENE DEL TUTTO LA QUESTIONE DEL DENARO
QUELLI CHE EMETTONO DENARO DICENDO CHE LO FANNO PER CONTO DEL GOVERNO U.S.A. SE LO APPROPIANO PRIVATAMENTE INDEBITANDO IL POPOLO E SE NE APPROPIANO SENZA LAVORARE
Pasquale Cestaro
Pasquale Cestaro1 anno fa
https://www.youtube.com/watch?v=yPm7SZNefX8
V. R.
V. R.1 anno fa
non ho mai sentito tante puttanate in un video solo
Matteck 1801
Matteck 18011 anno fa
Non ci vuole molto per vedere le prove. Cerchi qualsiasi banca, qualsiasi grande azienda (farmaceutica, mass media, informatica, bevande, cinematografiche, moda, armi, petrolio, diamanti... ecc) su Yahoo Finance, e vedi che i maggiori azionisti sono sempre State Street, Blackrock e vanguard Group. Poi cerchi su Wikipedia chi sono i manager, i fondatori, i Ceo e le persone che hanno rapporti con queste 3 Public Company e scopri sempre u soliti nomi: Rockefeller e Rothschild
maurizio gentile
maurizio gentile2 anni fa
xtroppo e' proprio cosi' ,per fermarli basterebbe ke tutti i cittadini europei non pagherebbe piu' tasse ,solo cosi' possono cambiare le cose .altrimenti ci riduranno in poverta' 
tsar alessio
tsar alessio2 anni fa
a me questi qua mi hanno ROVINATO LASTRICATO
purtroppo ho fatto un esperienza diretta con gli ebrei nwo per una vendetta passionale di un mafioso che mi ha segnalato a loro(lui fa traffico internazionale di droga per loro azione cattolica,politici,piani alti chiesa)www.psicosetta.weebly.com argomenti:
LE PSICOSETTE SONO DUE E SONO MINDIALI LE ALTRE SONO SUCCURSALI
come fanno a sapere tutto della tua vita?
cosa e' una psicosetta massonica scientology e kabbalah centre (mondo dello spettacolo)?come rovina l'indivudo con quali tecnologie?cosa e' il controllo mentale come lo usano?come fanno regredire le persone?come svaligia lo stato e controlla i politici?SONO COPERTI DALLA CHIESA CATTOLICA IN ITALIA?hanno potere legale?sono coperti dallo stato italiano?
jettero75
jettero752 anni fa
beh, e allora? quando mai c'è stato un sistema economico equo?
Mirko Cozzi
Mirko Cozzi1 anno fa
Mai ma devi pensare , che le masse sono come scimmiette che vogliono avere tutto senza fare nulla , quindi odiano chi ha soldi e si inventano chissà cosa per riuscire a distruggere il prossimo per godere e non sentirsi un  inferiore rispetto ad altri XD
Rosa Pili
Rosa Pili2 anni fa
Vorrei NON credere a quello che ho appena ascoltato....ė vero che stiamo subendo la 3 guerra mondiale! Ma chi sono questi x affanare il mondo??il cittadino comune NON PUÒ controllare quello che loro fanno succedere,lo subisce soltanto!il mondo è di tutti e,tutti abbiamo l'obbligo e il dovere di NON degradare impoverirlo. QUALCUNO FERMI QUESTO MANI ASSISE! !!
TheRik888
TheRik8882 anni fa (modificato)
Vorrei sentire da queste "*" MENTI BRILLANTI"*" il modo più semplice e accessibile a tutti per contrastare questo STRApotere!! Vorrei sentire, dopo un loro studio approfondito, quale sistema dovremmo adoperare NOI TUTTI per togliere il potere a questi 4 gatti!!! COSA SI PUÒ FARE?? CHE MOSSE?? Devono essere facili, accessibili a tutti le mosse!! Purtroppo la gente…….POVERI NOI!!! ignoranza, menefreghismo, ipocrisia, PAURA, QUESTI ASPETTI CI CONDANNERANNO TUTTI!! E loro se la ridono per quanto sia facile….. con noi SCIMMIETTE STUPIDE!!
costamasnaga123
costamasnaga1232 anni fa
non votasse i coglioni al parlamento il 90-95% le cose non sarebbero le stesse di adesso,il potere sarebbe in panico e il suo stato di diritto in pezzi
TheRik888
TheRik8882 anni fa
+costamasnaga123 Io non ci credo più! Basta vedere anche in quest'ultima occasione, MOVIMENTO 5S, e poi?? Che ne hanno fatto del loro potere?? Con chi si son messi a collaborare?? Io credo vivamente che bisogna trovare una valida alternativa alla politica per far girare bene un paese!! Anche le religioni andrebbero ridimensionati!(i poteri)
ROGER KINST
ROGER KINST2 anni fa
pero' devo sottilineare una cosa se sei una persona attenta che ha studiato un po e ha una certa consapevolezza chi e' e cosa'  e' allora: 1 siamo bravi noi! .secondo siamo coerenti con gli altri! 3 siamo responsabili!l non si puo dare colpa tutto gli altri dico solo ebreo,ariano,nero ,gialoo,miticcio ecc.dovremo insieme cambiare le cose .ricordate una cosa ogni partito che e nato dal passato a oggi tutti all'inizio dicono cambieremo il mondo in meglio tutti felici e' uno utopia e la storia c'e' la' confermato e poi l'uomo di oggi con tutte queste tecnologie e piaceri della vita e' piu corrotto di 30 50 anni fa penso che ciaspetti un secolo dove non avremo piu personaggi con cui identificarci il probblema e' che non ci sono piu' lider veri come kennedy,martyn luterking ,ghandy ,mandela,hittler,mussolini ,lennin ecc
New Age
New Age2 anni fa
wath this video  New Age Comunity
Giovanna Mendolia
Giovanna Mendolia2 anni fa
WHY THIS ? 
salahu ddin
salahu ddin2 anni fa
la soluzione per finire quelli bastardi che mettono in schiavitù l'umanità è qua guardate il video http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-39fd233d-82fc-4be0-b50a-1a44bce8e5e4.html o Finanza Islamica
daina ferrante
daina ferrante2 anni fa
il mio microcips o denaro e GESÙ e nessun uomo mi convincerà a cambiare idea o FEDE non serve il denaro in Paradiso sciocchi perche ci correte dietro ma lasciateli a sti politici o preti ( scribi e farisei di oggi )
un saluto Salvatore 
ricardo vega
ricardo vega2 anni fa
Allora sono un stupido devo sapere se nel mio paese esiste un alto nivello de credito, chiedere cose con poco valore per non perdere il anticipo epoi non pagare e soltanto aspettare che il mio paese sia fatto merda il banco é salvato per il governo é sono gli altri citadini normali che pagano quello che io devo.
Renzo Riva
Renzo Riva2 anni fa
http://www.agoravox.it/Elezioni-USA-dove-l-America.html

http://www.agoravox.it/Presidente-Abi-tasso-d-usura-piu.html

La vera storia di Barak Obama
e che nessuno in Italia conosce le ragioni della sua ascesa.
.
Il Gazzettino
Mercoledì 4 Febbraio 2009
Fascicolo del Friuli
COMMENTI E LETTERE
Pagina XII (UD12)
.
Mutui
prima casa
e carriera politica
.
Chi ha fatto carriera politica promuovendo cause contro le banche che non concedevano i mutui prima casa agli ispanici e afroamericani?
Purtroppo chi diede l’appiglio per tali cause fu Bill Clinton che negli anni ’90 fece una legge per promuovere l’acquisto della prima casa per diminuire la pressione raz­ziale della parte più emarginata e che stava montando nella so­cietà statunitense.
Dapprima le banche non concedevano i mutui perché la maggior parte dei richiedenti non appartenevano alla categoria "prime" ma "subprime" perché già protestati.
Un "avvocato" si fece paladino delle aspirazioni degli ispanici e afroamericani promuovendo cause contro le banche in virtù della legge voluta Clinton aggiungendoci pure l’accusa di discriminazione razziale.
I giudici dei tribunali sistematicamente condannarono le banche che dovettero pagare anche dei risarcimenti oltre alla concessione del mutuo. La continuazione ora la conoscete: Stati Uniti in bancarotta e l’avvocato Obama Barak presidente.

Renzo Riva
Buja
.
Clinton abolì la Glass Steagall act che permise tutto il successivo casino che provocò
.
http://cronologia.leonardo.it/storia/biografie/beneduce.htm

http://cronologia.leonardo.it/storia/biografie/benedu2.htm
Giuseppe Mayno
Giuseppe Mayno2 anni fa
E già,il mondo è bello perche vario..
mandi mema
mandi mema2 anni fa
solo<<< dio<<< puo governare il mondo in modo perfeto nesun altro,,,il diluvio,il cunami,terremoto,>pensate che li governano i ebrei o i bancieri ala fine tuti devono morire sia il povero che il rico soltanto polvero diventerano,,,,,,
paulo il guerrillero
paulo il guerrillero2 anni fa
maledetti !
paulo il guerrillero
paulo il guerrillero2 anni fa
tutto cio' deve finire !
gianni sorrentino
gianni sorrentino3 anni fa
vergogna
Antonio Mercurio
Antonio Mercurio3 anni fa
ma non si può fare niente per denunciarli e metterli in galera insieme ai peggio criminali per tutta la vita e con la confisca di tutti i beni nazionali e internazionali? sono dei terroristi criminali.basta la costituzione americana con le sue leggi .stop
finestra
finestra3 anni fa
Comandano quasi tutto loro... compresi i governi ,polizie e eserciti...  
vilmar810
vilmar8103 anni fa
Non è un piano Ebraico ???? FAlso !! lo è Eccome !! A PUttane tutto il mondo ce lo stanno mandando proprio Quelle famiglie "Ebraiche" Che vengono menzionate. 
Lodovico Conte
Lodovico Conte3 anni fa
Findomestic..la banca aguzzina..sono arrivati a rifilarmi gli interessi al 23,6 % ;adesso avanzerebbero 16 euro di una carta che avevo denunciato come furto /smarrimento anni fa.Cosa sarebbe ? La chiusura della pratica di una carta che mi hanno rifilato spedendomela a casa senza una mia richiesta ?

Lodovico Conte
Lodovico Conte3 anni fa
Ne mancherebbero all'appello...Edison...ecc...
Felice TruthSeeker
Felice TruthSeeker3 anni fa
.anticorpi.info/2012/11/il-lato-oscuro-di-thrive.html#.Ui0AdsYvWHg Tornando alla tua domanda...ti rispondo brevemente dicendoti che si tratta di famiglie Papali Millenarie, famiglie al soldo della Santa Sede  e del Culto Romano.
carletigno
carletigno3 anni fa
Interessante precisazione, come mai famiglie come i Borbone,Sforza, Medici,ecc. andrebbero menzionate in un contesto mondiale?
Felice TruthSeeker
Felice TruthSeeker3 anni fa
 veramente il potere economico è sottointeso al potere religioso e questo video è davvero fuorviante, dato che vengono menzionati soltanto i guardia tesorieri del Vaticano o famiglie controllate dai Gesuiti, ma per es. la famiglia Percy di Chicago che ha creato al-quaeda non è menzionata, ne tantomeno i Borbone (ex Farnese) gli Sforza, i Medici, gli Orsini gli Aldobrandini ecc. Thrive è alla stessa stregua di Adam Kadmon, poco cambia, solo l'arbitrariamento delle argomentazioni trattate.
Riccardo Corazzari
Riccardo Corazzari3 anni fa
Stupido, stupido essere umano inventore del denaro. 
====================

"Now if we are children, then we are heirs — heirs of God and co-heirs with Christ, if indeed we share in His sufferings in order that we may also share in His glory. I consider that our present sufferings are not worth comparing with the glory that will be revealed in us." (Romans 8:17-18) THE GLORY OF HEAVEN, Suffering and persecution turn our hearts and minds to the glory that will be ours in heaven. Jesus promises a great reward in heaven to those who suffer (Matthew 5:12). Paul says above that the sufferings of the present are not worthy to be compared with the glory of the future, and Peter agreed (1 Peter 1:6, 7; 4:13; 5:1-10). A Christian song when I was growing up says, “It will be worth it all, when we see Jesus.” Those that are living today as spiritual “refugees” look longingly toward the eternal home.
Hebrews chapter eleven helps us to understand the history of this. In the first part of the chapter which is the “hall of faith” we see faith examples of power, life and vitality. Then in verse thirty-five the list changes to those who lost their lives—some through horrendous persecution. Yet all were commended for their faith.
In his book The Barbarian Way, Erwin McManus comments about this: All of them chose and walked the barbarian way, and they were blessed because they did not fall away on account of Jesus. They trusted Jesus with their lives, and they lost their lives on the journey. If you could interview any one of them, however, each would insist that even in the midst of suffering and hardship, he was most fully alive. They were not disappointed in God because they did not misunderstand who He was. They understood His call, and they chose it willingly. John the Baptist would join their number. Some barbarians survive the night in the lion’s den; others experience their darkest night and wake in eternity. [37]
RESPONSE: Today I will rejoice in the glory of heaven that awaits and makes my suffering insignificant.

PRAYER: Help me Lord to remember during the challenges I face here, that eternity with You is infinitely better.
=================
https://www.youtube.com/watch?v=PDIbeZNXBw0

Diego Fusaro: "Si scrive privatizzazione, si legge saccheggio"
PandoraTV
PandoraTV
giulia masotti 5 giorni fa
conforta vedere giovani così preparati
9
viride soryu-langley
viride soryu-langley5 giorni fa
L'errore di Fusaro sta nel ritenere che lo Stato tuteli gli interessi dei cittadini, quando tutti sappiamo che non è così. Lo Stato non fa altro che derubarci e coi nostri soldi finanzia cose abominevoli come le quote rosa e il reddito d'inclusione per gli immigrati. Almeno con i privati, se non ti piace quello che fanno, puoi smettere di finanziarli e dare i tuoi soldi a qualcun altro.
2
Alessandro Pivetti Reloaded
Alessandro Pivetti Reloaded4 giorni fa
Fusaro è indietro noi siamo a Pound e Gesell.
Incredibile ha citato il TOMISMO :^)
Occhiata Riservata
Occhiata Riservata2 giorni fa
coloro che servono la verità,  colpiscono ancora... una voce fatta da indipendenza siede tra i filoni di alta carica.
MARZIO
MARZIO2 giorni fa
Bravo Diego !
Andrea Lisi
Andrea Lisi4 giorni fa
i dominanti che non hanno mai dominato nulla e non domineranno mai nulla
marco saba
marco saba5 giorni fa
Lo scopo delle privatizzazioni è, principalmente, di riciclare il denaro creato dal nulla dalle banche, non contabilizzato e non tassato. http://iassem.blogspot.it/2017/03/forensic-evidence-risposta-della-banca.html

https://www.youtube.com/watch?v=PDIbeZNXBw0

======================


PM to Trump envoy: Peace progress with all neighbors possible under new president
In five hours of talks, Netanyahu and Jason Greenblatt try to ‘work out approach’ on settlements; envoy to meet Abbas in Ramallah on Tuesday
By Raphael Ahren and Times of Israel staff March 14, 2017, 1:43 am 14

Assistant to the President and Special Representative for International Negotiations Jason Greenblatt meets Prime Minister Benjamin Netanyahu at the Prime Minister’s Office in Jerusalem, Monday, March 13, 2017.
Raphael Ahren Raphael Ahren is the diplomatic correspondent at The Times of Israel.

    White House releases Trump tax info ahead of TV report
    Trump okays CIA drone strikes in Middle East
    Trump administration threatens to leave UN Human Rights Council
    Kushners make $4 billion deal with Chinese firm, raising eyebrows
    PLO denies report it is anticipating ‘historic’ peace offer
    Advice for Trump’s would-be peacemaker
    Poll: Only 9% of Palestinians think Trump can restart peace talks
    US lawmakers urge Trump not to cancel anti-Semitism envoy position

Prime Minister Benjamin Netanyahu held five hours of talks with a senior adviser to US President Donald Trump in Jerusalem on Monday, in which they discussed opportunities for advancing peace between Israel and its neighbors, and tried to formulate a coordinated approach for the two leaderships on the issue of settlements. At a press conference with Netanyahu last month, Trump had urged Israel to “hold back on settlements a little bit.”

Get The Times of Israel's Daily Edition by email
and never miss our top stories   Free Sign up!

At the meeting with Jason Greenblatt, Trump’s special envoy for the peace process, the two “reaffirmed the joint commitment of both Israel and the United States to advance a genuine and lasting peace between Israel and the Palestinians that strengthens the security of Israel and enhances stability in the region,” according to a statement by the Prime Minister’s Office.

The two men discussed Israeli settlements “in the hope of working out an approach that is consistent with the goal of advancing peace and security,” the statement read.

Greenblatt told Netanyahu that “enabling the growth of the Palestinian economy and improving the quality of life for Palestinians” were important to Trump. The prime minister replied that he was “fully committed to broadening prosperity for Palestinians,” seeing the issue “as a means of bolstering the prospects for peace.”

The Prime Minister’s Office said Netanyahu told Greenblatt that he believes that it would be possible, under Trump’s leadership, “to advance peace between Israel and all its neighbors, including the Palestinians, and he looks forward to working closely with President Trump to achieve that goal.”

Greenblatt reaffirmed to Netanyahu, according to the statement, the president’s commitment “to Israel’s security and to the effort to help Israelis and Palestinians achieve a lasting peace through direct negotiations.”

Greenblatt is to meet with Palestinian Authority President Mahmoud Abbas on Tuesday as part of an attempt to broker fresh peace talks after years of stagnation. In a phone call on Friday, Trump invited Abbas to the White House in the near future.

Greenblatt took to Twitter late Monday night after the meeting to say that he and Netanyahu “discussed [the] regional situation, how progress towards peace with Palestinians can be made & settlements.”

He also expressed appreciation for Netanyahu’s “time and commitment to partnership with the US.”

Prior to the start of their sit-down Monday, Netanyahu told Greenblatt that he “hope[s] we can do some good things together,” to which Greenblatt responded, “I hope we’re going to do great things together.”

Greenblatt’s visit marks the first major attempt by the new US administration to address the Israeli-Palestinian conflict, after two months that have seen officials dither on support for the two-state solution, the location of the US Embassy and opposition to building in settlements.
Assistant to the President and Special Representative for International Negotiations, Jason Greenblatt meets Prime Minister Benjamin Netanyahu at the Prime Minister’s Office in Jerusalem, March 13, 2017. (Matty Stern/US Embassy Tel Aviv)

Assistant to the President and Special Representative for International Negotiations Jason Greenblatt meets Prime Minister Benjamin Netanyahu at the Prime Minister’s Office in Jerusalem, March 13, 2017. (Matty Stern/US Embassy Tel Aviv)

The goal of Greenblatt’s visit was reportedly to formulate the Trump administration’s position on settlements, including what the US will accept in terms of where and how much Israel can build.

In Washington prior to the meeting, State Department spokesman Mark Toner told reporters Greenblatt would be doing “a lot of listening, discussing the views of the leadership in the region, getting their perspectives on the current situation and how progress toward eventual peace can be made.”

“I characterise it as the first of what will become many visits to the region,” Toner added.

He said that the issue of settlements would be discussed. “We see them as a challenge that needs to be addressed at some point,” Toner said.

In his upcoming meeting with Abbas, Greenblatt won’t be bringing new proposals, PA Foreign Minister Riyad al-Maliki said on Sunday, while adding that Tuesday’s meeting would focus on planning for Abbas’s trip to Washington.

On Friday, Trump held his first phone conversation with Abbas, inviting him to visit the White House. On Sunday, Abbas said that his phone conversation with Trump was “constructive” and that the US president had “confirmed his full commitment to the peace process.”

He added: “We will continue to cooperate with [Trump], in order to arrive at a comprehensive and just peace that will bring security and stability to everyone.”

Channel 2 quoted Israeli officials Sunday expressing satisfaction that the Trump-Abbas call had gone well, since, they said, Israel supports a resumption of negotiations without preconditions.
US President Donald Trump and Israeli Prime Minister Benjamin Netanyahu shake hands during a joint press conference at the White House in Washington, DC on February 15, 2017. (Saul Loeb/AFP)

US President Donald Trump and Israeli Prime Minister Benjamin Netanyahu shake hands during a joint press conference at the White House in Washington, DC, on February 15, 2017. (AFP/Saul Loeb)

During his visit to Washington last week, Defense Minister Avigdor Liberman was told by administration officials that the new US leadership was seeking a two-state deal, dispelling lingering doubts in that regard, Channel 2 reported.

At a joint press conference with Netanyahu on February 15, Trump said: “I’m looking at two-state and one-state, and I like the one that both parties like,” leading to speculation concerning Trump’s commitment to the two-state solution.

The US administration is currently said to be weighing how to proceed with a renewed peace effort after Abbas’s imminent visit to Washington. One possibility being considered is a regional summit, to be held in Egypt or Jordan. If such a summit would be substantive, rather than a mere photo op, Trump would be prepared to attend, sources close to the president were quoted by the Hebrew daily Yedioth Ahronoth on Sunday as saying. The White House is trying to ascertain whether the Saudis can be drawn into this process, the newspaper said.

Trump intends to visit Israel in the first year of his presidency, the paper reported, and might combine the trip with a summit of this kind.

Alternatively, Trump may invite Abbas and Netanyahu to the White House, to announce the resumption of direct talks.

Editor’s Note: An earlier version of this story erroneously included that Abbas said Trump had expressed commitment to a two-state deal, based on a Palestinian transcript of the speech.

Gariwo – Una festa nel nome dei Giusti

Quindici anni di intensa attività e di risultati. Dalla creazione della Giornata dei Giusti fino alla nascita di tanti Giardini in Italia e nel mondo per ricordare chi ha combattuto…

Qui Milano – Expo 2015 per i Giusti

Rinnovare il Giardino dei Giusti di Monte Stella per il grande momento di Expo 2015. L'appuntamento è nella mattinata di domani a Palazzo Marino, quando l'Associazione per il Giardino dei…

Qui Milano – Nuovi alberi per onorare i Giusti

"Gariwo è un luogo di riflessione ma anche di serenità e speranza. Un orgoglio per Milano, in quanto simbolo universale di coraggio civile, che insegna la responsabilità di ciascuno per…

Shalom Lorenzo,
Does Yeshua (Jesus) pass the first test of Messiahship?
Rabbis have taught us through the millennia that Messiah would come as the Son of David.  God personally made that promise to David in the Scriptures, such as 1 Chronicles 17:11:
“And it shall come to pass, when your days be expired that you must go to be with your fathers, that I will raise up your seed after you, which shall be of your sons; and I will establish his kingdom.”
So, if a person either claimed to be the Messiah or others proclaimed him to be the Messiah, the first test he had to pass is the question of lineage: is he a direct descendant of King David?
If such ancestry could not be verified, the claim ended.
Let's find out if Yeshua passes this critical Messianic test by following the seed's journey through Scripture, starting at Creation.

Adam and Eve Expelled from the Garden (stained glass in the Cathedral
of Brussels, Belgium)

Banished With Adam and Eve
Jewish and Christian literature since the time of Yeshua have pointed to Genesis 3:15 as the first reference to the Messiah in the Torah.
Here, because of the serpent's seduction which brought separation between man and God, we see that God had already set in motion His grand plan for sending the Messiah (a seed) to redeem us back to Himself.  This is what He tells the crafty serpent:
“I will put enmity between you and the woman, and between your offspring [seed/ zera] and her offsprin g [seed/ zera].  He will pound your head, and you will bite his heel.”  (Artscroll Tanach)
Banished from the garden with Adam and Eve, we follow Cain and his descendants to determine if he carries this promised seed.  But as we emerge from the waters of the Great Flood, we find that they have perished.

Noah's Ark
Help Israel find their Messiah, click now

After Cain had murdered Abel, God gave Adam a new offspring whose name was Seth.  The Scripture tells us that Seth was a righteous man. 
From here, we take a couple of notable side trips.
First, we follow Noah’s son Ham, the grandfather of Nimrod who ruled Babylon, fighting God Himself, eventually installing the idol of Baal and endorsing baby sacrifices to Molech throughout the land.  (Genesis 10:8–9; 1 Chronicles 1:10)
Did you know that "secret societies" and "mystery religions" such as Freemasonry still today trace their heritage back to Nimrod?
In this way, many say that Nimrod’s line carries the serpent’s seed within these spiritual societies that lure millions away from the truth of God with "secret" knowledge and wisdom, just as the serpent lured away Eve.
It's crucial for all people to understand the serpent's schemes so they can follow the seed that leads to life in Messiah, not death from the serpent.

The Tower of Babel was most likely a tired pyramid called a Ziggurat, such
as this 3D model.  From its top, Nimrod ruled Babylon.

Second, we follow Noah’s other son Canaan who fathered a multitude of clans (Amorites, Jebusites, Hitites, Canaanites) who occupied the future Promised Land.
Like Nimrod’s lineage, they also sacrificed their children to Molech and worshipped Baal as well as a multitude of false gods.
But we need to go back to Noah’s son Shem to follow Eve’s seed toward Messiah.
Shem became known as the first Semite and the forefather of Abraham, Isaac, and Jacob—all carriers of the promised seed (Genesis 4:25–5:32; 10:21–29; 11:10–26; 12:1–3; 17:19; 21:12; 28:10–15)
Some Rabbis believe that Shem is Melchizedek, the High Priest of El-Elyon (Most High God).  (Genesis 14:17–24; Psalm 110:4).
If true, then we see that Eve's seed carried through from the first High Priest, Adam who passed this blessing to Seth, Noah, Shem, Abraham, and ultimately Yeshua who was "designated by God to be High Priest in the order of Melchizedek. (Hebrews 11:5)

Melchizedek Blesses Abraham (1897), by Charles Foster

Please help our Bible Prophecy Project, click now

As we near the end of Genesis, we cross one of the most stunning prophecies of the coming seed—he will be related to Judah in a profoundly spiritual way:
“The scepter will never depart from Judah, nor a ruler’s staff from between his feet, until the One comes, who owns them both, and to him will belong the allegiance of nations.”  (Genesis 49:10)
Until the time of Judah and King David, both the Hebrew Scriptures and the New Testament follow the same record of the seed.
But once we reach David, the critical person in this Messianic test of 1 Chronicles 17:11, two divergent lineages lead us toward the same seed, Yeshua.
What is going on? How can we know for sure which path, if any, will give us the correct answer we are seeking?
Let’s look at these two records written by the apostles Matthew and Luke and consider how these accounts may reveal a seed who is both of man and of God.


Matthew: The Genealogy of Joseph
In Matthew’s record, 41 ancestors of Yeshua are identified in three groups:
  • 14 names from Abraham to David
  • 14 names from Solomon to Jeconiah and the Babylonian exile
  • 13 names from Shealtiel to Yeshua
With 34 fewer names than in Luke's record, Matthew clearly leaves out several generations.
Modern rabbis say that skipping these generations compromises the integrity of proof that Yeshua needs to claim royal lineage to David’s throne.
We find the answer to this concern in the Hebrew Scriptures themselves.

Orthodox Jews reads Torah scroll with yad (hand pointer)
In the Hebrew Scriptures, we sometimes find names left out of genealogies.
For example, in 1 Chronicles 1 and 2, fourteen generations are listed from Abraham to David, similar to Matthew.
In another example, two lists in Scripture record the priestly line of Aaron. The first list in Chronicles includes 22 ancestors between Aaron and Ezra while Ezra’s own account only includes 16. (1 Chronicles 6:1–15; Ezra 7:1–5)
So, we can say that shortening lineages is acceptable Biblical recordkeeping.
Moreover, in Hebrew numerical values have meaning.

The name David (ℸוℸ) in Hebrew has a numeric value of 14, representing 2 x 7, which stands for covenant and perfection.
Through his 2 lists of 14 names, Matthew could be emphasizing in a Biblical manner that Yeshua does not only come from the line of David but that he is also the Branch (Messiah) through whom the covenant with the Jewish People would be fulfilled—a double perfection.
“In those days, and at that time, will I cause the Branch of righteousness to grow up unto David; and he shall execute judgment and righteousness in the land.”  (Jeremiah 33:15)

Transfiguration of Messiah, by Carl Heinrich Bloch (1800s)

Who Is Yeshua's Father?
By leaving out a 14th father in his third group of names, Matthew may be demonstrating that Yeshua's true father is not physical but supernatural.
Interestingly, no Scripture states that Messiah would have an earthly father.  Rabbi Moses HaDarshan (11th century chief of the yeshiva of Narbonne) states emphatically that the Messiah will not have a human father:
The redeemer whom I shall raise up from among you will have no father, as it is written, ‘Behold the man whose name is Zemach [branch], and he shall branch up out of his place.’ Even Isaiah 53:2 says, ‘For he shot up right forth as a sapling.’”  (Notes on Zechariah 6:12)
In fact, Messiah would be known from before creation, as affirmed by the Rabbis in the Mishnah (oral laws compiled from AD 10–200) and later in the Talmud (oral laws with commentary).
The missing name leaves room for this supernatural incarnation.
Perhaps to fill this vacancy, Matthew follows Yeshua’s lineage with his virgin birth:
"All this took place to fulfill what the Lord had spoken by the prophet: 'Behold, the virgin shall conceive and bear a son, and they shall call his name Immanuel' (which means, God with us)."  (Matthew 1:22–23) 
Matthew helps us see that Joseph is only Yeshua's legal father, who is in the Davidic line.  Yet, the names that appear in that line pose a problem for many Rabbis who are seeking a true Messianic lineage.

Rahab Helping the Two Spies, by Frederick Richard Pickersgill,
illustrator of the 1897 Bible Pictures and What They Teach Us


Matthew: The Women Problem
Throughout his record, Matthew leaves out several kings and, instead, lists five women.
This raises another concern for Rabbis, since women were not included in genealogies.  Matthew writes,
“And Jacob begat Joseph the husband of Mary, of whom was born Yeshua, who is called Messiah.”  (Matthew 1:16)
Except for Mary (Miriam), some might say that God would not allow these other four women to be in the true Messiah’s lineage, since they each had scandalous issues:
  • Tamar was likely a Canaanite, whom Israelites were forbidden to marry (Deuteronomy 7:3).  By playing a harlot and tricking Judah into having relations with her, she bore a son named Perez who became an ancestor of David.
  • Rahab was also a Canaanite.  She didn’t play a harlot; she was one. But she converted to Judaism and became the mother of Boaz (the great grandfather of David).
  • Ruth became one with the Jewish People (Ruth 1:16) and was accepted into the community (Ruth 4:13–22).  But she was a Moabite, whom Israelites were forbidden to marry (Deuteronomy 23:3; Nehemiah 13:1).
  • Bathsheba was David’s wife when she conceived their son Solomon.  But God took their first child, who was conceived in adultery that ended in murder of Bathsheba's husband.  
Some Christians explain that Matthew included these women to emphasize how the Messiah is the Deliverer of all mankind: Jew and Gentile, man and woman, no matter how sinful they are.
They also point out that the Messiah comes through this “very imperfect” lineage to show his humanity.
While the Messiah certainly fulfilled those purposes, it is more likely that Matthew included these women to emphasize that this is not Yeshua’s Davidic line to the throne, but merely Joseph’s.
For a look at Yeshua's right to the throne through Mary, we turn to Luke.


Luke: Genealogy of Mary
Luke gives us explicit clues that tell us his record is the lineage of Mary.
He does this by placing a definite article "the" in front of every name except one—Joseph son of Heli.
“And Yeshua Himself began to be about thirty years of age, being (as was supposed) the son of [missing "the"] Joseph, which was the son of [the] Heli.”  (Luke 3:23)
This critical clue is often missed in English translations, since it’s not customary to call someone the David or the Jane.  But in the Greek text, it becomes obvious.
By not giving Joseph this distinction, Luke redirects the physical descendancy onto Mary.
We really don’t have to guess at Luke’s intention here.  He plainly writes that Yeshua is “the son (as was supposed) of Joseph, the son of [the] Heli.”

Joseph takes Mary and Yeshua into Egypt after being
warned by an angel to go there to save Yeshua's life.

(Illustration: Vintage colour lithograph, 1882)

Luke must list Joseph because he is following strict adherence to Hebraic protocol by leaving women out of the record.
This is likely why he names Mary’s father Heli but not Mary herself.
But if Mary is the daughter of Heli, why is Joseph called "son of Heli"?
We know that in Jewish thought, a man’s son-in-law could also be called his son.
So even though Joseph was likely the son-in-law of Heli,  Luke could rightfully call Joseph "son of [the] Heli."
Yet, even when Jewish scholars accept that Luke’s lineage is actually that of Mary, another problem arises:  Luke’s genealogy takes Yeshua’s line through David’s son Nathan and not through Solomon, as is required in Rabbinic Jewish thought.

King Solomon: "Vanity of vanities; all is vanity," by Isaak Asknaziy
(1856–1902).


Luke: The Solomon Problem
Rabbis teach that not only would the Messiah be the son of David, but also the son of Solomon.
God said that Solomon “shall build a house for My name; and he shall be My son, and I will be his father; and I will establish the throne of his kingdom over Israel forever.”  (1 Chronicles 22:10)
That sounds pretty definite, but God placed a condition on Solomon’s dynasty—“keep My commandments.”
“If his [David’s] children forsake my law and do not walk according to my rules, if they violate my statutes and do not keep my commandments, then I will punish their transgression with the rod and their iniquity with stripes.”  (Psalm 89:30–32)
For all of Solomon’s wisdom, he became idolatrous.
After marrying women who followed other gods, his heart became divided. This half-hearted approach to his relationship with God manifested so that soon after his reign, the nation of Israel broke in two.
But in that same psalm, God promised that He would remain faithful to His covenant to keep the seed in David’s line.
“Once for all I have sworn by My holiness; I will not lie to David.  His offspring shall endure forever, his throne as long as the sun before Me.”  (Psalm 89:35–36)

Three thousand years ago, the prophet Samuel anointed the
shepherd boy David to be the second king of Israel and
patriarch of the House of David.  (Bible Card: before 1923,
publisher unknown)

It is not a requirement, therefore, that Messiah would come through Solomon, only a promise that it could have happened that way if Solomon met the condition.
So, the covenant God made to David still stands, but the line and dynasty of Solomon ended with Jeconiah and Zedekiah.
In fact, we even read in Scripture how God cursed Jeconiah so that the Messianic lineage would not travel through him.
“None of his offspring will prosper, none will sit on the throne of David or rule anymore in Judah.”  (Jeremiah 22:30)
This is why the record of Luke sidesteps Solomon for Nathan, who was still eligible to ascend to the throne.

Mir Yeshiva in Mea Shearim, Jerusalem, is one of the largest yeshivas
(Jewish seminaries) in the world with over 6,000 students.
(Flickr: Tel Aviv
Embassy, photo by Matty Stern)


Does Yeshua Pass the Test?
When we look at the genealogies of Matthew and Luke in a Hebraic context, we find consistencies with Biblical recordkeeping, and we find breaks with it as well.
For those who believe in a divine Messiah, one could expect such a record that tries to explain how an eternal Messiah can be in the line of an earthly king.
As we consider the identity of this seed through Scripture and Hebraic understandings, it’s crucial that we get the result of this first test right.
To mistakenly follow the seed of the serpent instead of the seed of Eve into mystic religions, for example, with promises of secret knowledge revealed will keep us enslaved for eternity in sin, condemnation, and death.
“Now the Spirit expressly says that in later times some will depart from the faith by devoting themselves to deceitful spirits and teachings of demons, through the insincerity of liars whose consciences are seared.” (1 Timothy 4:1-2)
However, as we continue to look into the Messianic prophecies, the Lord has promised us that when we sincerely seek the truth of who this seed of Eve is, we will find him.
“Call to me and I will answer you and tell you great and unsearchable things you do not know.”  (Jeremiah 33:3)

The Messianic promise that began at Genesis 3:15 ends with Yeshua HaMashiach, Jesus the Messiah as God said about David:
"From this man’s descendants God has brought to Israel the Savior Yeshua, as He promised."  (Acts 13:23)