innocent Christian Persecution

my JHWH ] islamici e farisei massoni, mi hanno detto: "noi non ci siamo ancora dissetati con il sangue umano!"

tutto quello che compone lo Stato Islamico, la Galassia jihadista, il Califfato, fratelli musulmani, la internazionale islamica, Boko Haram, Talebani, Hamas, ecc.. è sempre la loro sharia di Onu Lega ARABA OCI! tutti appassionatamente inginocchiati davanti ai coglioni sauditi del loro idolo pietra Mecca CABA! SONO tutti LORO I TERRORISTI, E COME TERRORISTI DEVONO ESSERE tutti STERMINATI! in questo modo i farisei anglo-americani SpA, falso in bilancio FMI, usura mondiale: hanno reso inevitabile la per loro indispensabile guerra mondiale! .. infatti, senza guerra mondiale non è possibile uscire dalla recessione: perché, alto tradimento è la finanza che, controlla la Economia, e non il contrario come dovrebbe essere legalmente e costituzionalmente! ] Erdogan il terrorista islamico, lui è andato dal terrorista stato Pakistano: i nazisti maniaci religiosi: per colpa loro tutto il genere umano è sotto minaccia di estinzione! 02/08/2015

ERDOGAN E I "Sette Sudayr?" DEI MIEI COGLIONI, hanno minacciato Egitto di fare scoppiare una guerra civile come in Siria, perché l'Egitto non voleva più partecipare alla congiura per uccidere Israele! MA POI, è STATO COSTRETTO AD ADERIRE A QUESTA CONGIURA antica, ANCHE LUI, PERCHé ERDOGAn HA MANDATO IN EGITTO UNA NAVE CARICA DI ARMI AI "FRATELLI MUSULMANI" ma, ad un evento così grave, non è seguita dalla NATO una dichiarazione di guerra contro la TURCHIA come avrebbe invece dovuto essere secondo statuto!! ecco perché Israele e Russia sono spacciati!
========

QUESTO SACERDOTE DI SATANA, ex-Direttore di Youtube: è stato licenziato, per amore di Unius REI, lui HA RISCHIATO LA VITA PER DIRE QUESTE COSE, [ YouTube Rewind 2012 187AUDIOHOSTEM 39 minuti fa Dear Brothers And Sisters: [Uncle SAM Sold? You To Saudi Arabia]
187AUDIOHOSTEM 42 minuti fa
[NSA =? Vampires] [NSA = Drinks Blood]?

Harry Louis: ovviamente, tu non sei un sacerdote di satana, per temere continuamente il tuo bidone di acido solforico! COME UN SATANISTA PUò ESSERE AFFIDABILE NEL METTERE LA TERMITE NELLE TORRI GEMELLE, 11-09? COME LUI POTREBBE ESSERE RITENUTO, IN SEGUITO: AFFIDABILE ED ATTENDIBILE PER QUALSIASI ALTRA COSA? https://plus.google.com/b/116091645044231101431/photos/110102833254689193616
==============
a tutti i #demoni #inferno: grazie ai vostri , #satanisti, #traditori: assasini, massoni Bildenberg, ladra Merkel #troika, #creditori, usurai, #farisei salafiti sharia, islamici OCI, usurai farisei SpA Fmi: una sola sinagoga di satana NWO: per amore loro? "io ho preparato per voi: carne e sangue umana, un banchetto incredibile: venite a mangiare, e a bere le vostre vittime!" questo è genocidio USA, ERDOGAN SAUDITA SHARIA IN SIRIA: la più antica civiltà umanistica del Medio Oriente ] [ TUTTA LA DEMOCRAZIA massonica #ISIS SHARIA CHE SI VUOLE IMPORRE a: #ASSAD #GHEDDAFI #SADDAM, MA, CHE NON SI VUOLE IMPORRE ALLA #ARABIA #SAUDITA! [ infatti, non ci sono cristiani che possono essere sterminati in Arabia SAUDITA!

Benjamin Netanyahu: se, tu non riesci oggi: ad abbattere i caccia turchi che colpiscono i Curdi, se non riesci ad imporre una Nazione Curda in Siria, se, tu non ti impegni nel conquistare Iraq e Siria per annetterla ad Israele, tu non riuscirai mai a salvare Israele dalla distruzione! tu hai bisogno di Spazio, e di alleati! gli Sciiti possono essere i tuoi alleati: contro i sunniti! il tuo predominio militare è fittizio perché il tuo territorio è troppo limitato, se tu fossi colpito da 20.000 missili balistici, tu avresti una morte immediata!

Benjamin Netanyahu ] [ veri che i tuoi giudeo massoni JaBullOn talmud Agenda, il satanismo ideologico e pratico del SpA Banca Mondiale: tutti i popoli del mondo devono essere schiavi della usura, che, loro hanno pianificato di disintegrare Israele e la LEGA ARABA, insieme? mi hanno distrutto questo canale
666GiudaicoMassonica [ https://www.youtube.com/channel/UCXVZgISuvgaidc8CxTsVZLA ] 3.865 video [il rabbino capo: "Di Segni", parla molto chiaramente all'incontro con la massoneria del grande oriente d'italia... "mio padre diceva, che, della vecchia accusa mussoliniana del "demo-pluto-giudaico-massone" lui non era soltanto "pluto"

Benjamin Netanyahu tu dillo a tutti: il Regno delle 12 Tribù di Israele è già quì: ed io non ho nessun problema, con il fare cataste di cadaveri! ] questo è il mio Regno Universale Unius REI: la fratellanza universale: uguali diritti ed uguali doveri per tutti: liberate i prigionieri! TUTTI DEVONO PRENDERE CONSAPEVOLEZZA DI QUESTO, NECESSARIAMENTE, e, se Obama, GENDER, Merkel, Zapatero, loro vogliono andare, e mandare i loro popoli a Sodoma, si possono fare montare dai montoni: anche loro, e molti lo fanno pure, con il loro permesso anche oggi, infatti a Sodoma i maschi non erano sufficienti! TUTTE COSE GIà VISTE! ma, questo è il mio Regno e loro devono ballare la mia musica! LORO DICONO: "cosa ti abbiamo fatto?" "in che cosa noi ti abbiamo provocato?" MA, TUTTE LE VOLTE CHE VOI CALPESTATE IL POVERO, CHE VOI AVETE DERUBATO di OGNI DIGNITà, ATTRAVERSO IL FURTO DELLA SOVRANITà MONETARIA? VOI CALPESTATE ANCHE ME, ED INFATTI CONTINUATE A FARE I MASSONI SATANISTI farisei islamici E, voi continuate a CALPESTATE LA MIA REGALITà! Ecco perché io vi farò condannare a morte, infatti voi state portando tutti i figli di Dio a satana, e questo nessuno lo può negare, dato che voi avete trasformato i principi in scimmie evolute GENDER DARWIN: senza nessuna dimostrazione scientifica, infatti lo evoluzionismo è una teosofia satanica dogmatica, è soltanto una religione! tutto questo, io lo giuro non passerà!

my holy JHWH ] oggi mi sento buono e voglio essere gentile con tutti! [ ma, non abbiamo noi sempre detto, che, Abramo fu premiato a motivo della sua FEDE, e che fu la sua FEDE a fargli compiere opere mirabili? Dunque, tutti gli uomini possono essere premiati per la loro fede assai di più che non per le loro opere! ] ok, quì c'è troppa gente che crede che il mio ministero POLITICO UNIVERSALE GOVERNATORE Unius REI possa uccidere e rovinare in modo soprannaturale tutti i nostri nemici.. e TUTTO questo è ANCHE ragionevole: " INFATTI, a me non va di disattendere le aspettative dei miei amici e fratelli!" ] anche perché, non sia mai che qualcuno possa dire: "il Signore Iddio HOLY JHWH, proprio lui è complice della ingiustizia!"

Benjamin Netanyahu ] è inutile che vengono a piangere da te, le piattole, scarafaggi, usurai, lucertole, topi, scorpioni, iene, serpenti e tutti i loro Farisei massoni islamici GENDER di merda! [ se, noi potevamo controllare la metafisica? poi, essa sarebbe un atto di idolatria e noi saremmo nel soprannaturale come la magia dei sacerdoti di satana, ma, invece, la Metafisica è un dato oggettivo della fede! infatti, la metafisica è la applicazione politica della Sapienza di Dio, poi, è per questo che la Metafisica è eterna: è lei che interpreta noi, non siamo noi che interpretiamo lei! QUESTO è IL TRIONFO DELLA FEDE e la manifestazione della potenza della Parola!

Benjamin Netanyahu ] è molto grave che, i sacerdoti di satana: religione negativa, siano più preparati teologicamente ed esperti del soprannaturale, di tutti coloro che si dichiarano credenti in Dio di ogni religione positiva nel mondo! [ Quando su https://www.youtube.com/user/youtube/discussion [ il mio ufficio ] io per tre ore, io ho tradotto e pregato lentamente sulla pagina di youtube: un 70% del Piccolo libro della Sapienza del nostro Re Salomone,] [ quindi sulla pagina calò un sacro rispetto, nessuno osava più scrivere qualcosa! Quindi, i sacerdoti di satana, che all'epoca avevano il controllo e la gestione del Governo massonico mondiale di youtube (prima che loro fossero stati: danneggiati, sconfitti, uccisi, danneggiati e costretti a lasciare il controllo di youtube da me: che io ho fatto licenziare, e cacciare da youtube molti di loro ) Allora, perché, loro mi hanno distrutto il mio "uniusrei2", che non aveva nessuna penalità? Perché hanno avuto così tanta paura del libro scritto dal Re Salomone? Proprio: perché temevano la mia teologia razionale e laica universale, per realizzare la mia fratellanza universale: un progetto politico universale, fondato filosoficamente sulle conclusioni filosofiche del grande filosofo francese Maritain: la metafisica umanistica e personalistica! COSì, PIù E PIù VOLTE LORO HANNO FATTO LA DRAMMATICA ESPERIENZA CHE NON ESISTE UN MODO PER FERMARE UNIUS REI, E CHE OGNI OPPOSIZIONE CONTRO DI LUI NE AUMENTA AUTORITà POTENZA ED EFFETTO DEVASTANTI! così, hanno capito che la loro strategia migliore sarebbe stata quella del mio isolamento e quindi mi fanno leggere i miei blog: intelligenza artificiale, biologia sintetica: Gmos Agenda: che è tutto un satanismo del sistema massonico MERKEL OBAMA, MI FANNO LEGGERe I miei BLOG da migliaia di computer, ma, non ci sono persone che leggono i miei blog: infatti!

Cari amici, Ho appena creato una nuova petizione e spero vorrete firmarla, si chiama: ai Capi di Stato: salviamo le vittime dal nazismo della Sharia. È una questione molto importante per me e insieme possiamo fare la differenza! Se la firmerete e poi la condividerete con i vostri amici e contatti, riusciremo presto a ottenere il nostro obiettivo di 200 firme e potremo cominciare a fare pressione per ottenere il risultato che vogliamo.
Clicca qui per saperne di più e per firmare:
https://secure.avaaz.org/it/petition/ai_Capi_di_Stato_salviamo_le_vittime_dal_nazismo_della_Sharia/?launch
Campagne come questa partono sempre in piccolo, ma crescono se persone come noi si attivano: ti prego di prenderti un momento per dare una mano firmando e spargendo subito la voce.
Grazie mille, Lorenzo

Rothschild hell https://www.youtube.com/user/HELL322GEENNA/discussion

ai Capi di Stato: salviamo le vittime dal nazismo della Sharia. un Islam ideologizzato geopolitico è strumentalizzato dalla sharia della LEGA ARABA, di maniaci religiosi intolleranti, diventa il carburante per tutta la galassia jihadista, lanciata in una tragica conquista del mondo è fonte dei crimini inauditi contro la dignità umana, contro la sopravvivenza dei cristiani e contro la uguaglianza dei cittadini di fronte alla legge, senza reciprocità, senza libertà di religione. Dove sono finiti i diritti umani universali in quel traditore di ONU? Si alzi forte la voce di tutti i Governi del mondo contro i nazisti islamici che sono tutti i Governi criminali della LEGA ARABA oggi al potere!
https://secure.avaaz.org/it/petition/ai_Capi_di_Stato_salviamo_le_vittime_dal_nazismo_della_Sharia/

la morale GENDER di OBAMA: voi avete fatto dei popoli Occidentali, un solo grande branco di porci depravati! Infatti, questo porco di un sacerdote di satana del NWO, sposato con una 23enne e con due figli, disse a me: [[ IHateNEWLAYOUT I off line have s. E. X girls" ]] e lui ha dimostrato di sapere cose mie segrete, che soltanto con: 1. la magia nera, 2. in modo soprannaturale, oppure, con: 3. una tecnologia segreta, lui avrebbe mai potuto sapere di poter conoscere di me!

LEGA ARABA ] avete visto come si sgonfia subito quel vostro cazzone di NWO, che, vi permette di uccidere così tanti martiri cristiani innocenti? Infatti, la PAROLA della VERITà: è l'arma più potente! [ non fa niente che, voi avete progettato di uccidermi come una schiavo dhimmi, mentre io ho progettato di salvarvi! NON FA NIENTE! ] dopotutto lo sanno tutti: io sono UNIUS REI e voi siete i pezzi di merda!

LorenzoJHWH Unius REI
Putin RUSSIA ] quando con le tue truppe tu sbarcherai sul suolo USA per invaderlo e conquistarlo, tu farai avanzare la doppia croce ortodossa: perché i demoni non abbiano potere contro di te, perché tutto il popolo americano comprenda, come sono profondamente radicate in Satana tutte le loro Istituzioni, e tutto il loro sistema sociale massonico, del potere governativo, bancario, SpA, ecc.. una sola infestazione demonica! MA PER DISINTEGRARE, TUTTE LE Orribili ANGOSCIATI LORO CITTà SOTTERRANEE ( UNO STATO AUTONOMO SATANICO SEGRETO OCCULTO PARASSITA, cioè, uno Stato nello STATO che tutti conosciamo, e CHE è UNA PARVENZA DI STATO, CON POLITICI ATTORI, senza nessun potere reale alla #OBAMA #GENDER) TU AVRAI BISOGNO DI #BOMBE #ATOMICE, PER fare QUEL LAVORO DI PURIFICAZIONE, di quelle città sotterranee dove nessuno può entrare, la DOVE OGNI CONCETTO di Umanità, e di giustizia è SPARITO da tempo! MA, I SATANISTI MASSONI USERANNO CONTRO DI TE, armi atomiche PER TENTARE DI FERMARTI, e per cercare di difendere le loro città sotterranee!

LorenzoJHWH Unius REI

Benjamin Netanyahu ] ti potrà sembrare una barzelletta, ed invece è una cosa tragica! [ non è facile per una Creatura litigare: contro: il proprio Santissimo e perfettissimo Creatore: proprio a motivo, non tanto delle proporzioni quantitative e qualitative, quanto dei vincoli di amore che rendono ogni relazione una relazione tra pari, fiducia e rispetto reciproci: messi a dura prova, dal tempo della attesa: del giorno di Dio: la speranza della liberazione per tutto il genere umano, cioè, IL NOSTRO REGNO DELLE 12 Tribù DI ISRAELE! ma, io non sono il tipo che, ama attendere troppo a lungo la applicazione della giustizia politica ] MA, DIO nostro holy JHWH holy MI HA DETTO: "QUESTO della giustizia politica? è PIù UN MIO PROBLEMA, CHE non il TUO PROBLEMA! TU NON AVERE TUTTA QUESTA FRETTA, PERCHé, IL TEMPO è UN GALANTUOMO: TEMPO AL TEMPO, vediamo, piuttosto i ribelli, in quale forca, da soli, si vanno a stringere la testa!"

LorenzoJHWH Unius REI

#Benjamin #Netanyahu ] non sono il tipo che si vanta prima del tempo! [ infatti, io non mi sono ancora vantato, di avere messo lo scalpo, di quello #usuraio #satanista #fariseo #strozzino #Merkel #troika il creditore: #SpA #322 Fmi, #SpA 666 #Banca #Mondiale, di Rothschild 666 Talmud agenda nella mia cintura! ] ovviamente, è solo una questione di tempo!

LorenzoJHWH Unius REI

OBAMA CALIFFO GENDER SHARIA IL NAZISMO ] cazzo [ tu vuoi dire alle tue lucertole CIA OCI, che non devono assorbire totalmente tutta la mia banda fibra ottica super veloce, assorbire tutta loro?

LorenzoJHWH Unius REI

al GOVERNO MASSONICO MONDIALE DI YOUTUBE ] [ ovviamente, la parola si onora, ed i patti si rispettano, altrimenti salta tutto! .. e come crolla quel cazzone di NWO, 322 NUOVO ORDINE MONDIALE 666 SATANA di Kerry, OBAMA IL CALIFFATO SHARIA GENDER in frantumi? poi, morite tutti sotto le macerie! ED IO NON SONO IL NEMICO DELLE ISTITUZIONI E NON SONO UN RIVOLUZIONARIO FORCAIOLO! io lascio fare a Dio a suo tempo il suo lavoro sporco contro di voi!
LorenzoJHWH Unius REI

Salman dell'Arabia Saudita psicopatico OR "Sette Sudayri Allah idolo califfato tutti i, succhiatori del dio gufo JaBullOn Baal 322 NWO SpA 666 la bestia: un solo anticristo" ] è INUTILE che tu fai gli attentati intimidatori, ai consolati italiani, loro sono troppo coglioni per capire qualcosa, e se, forse, potrebbero qualcosa capire? loro sono troppo massoni per prendere delle coerenti iniziative: in modo autonomo! è come se, tu volessi pretendere da Obama una sua iniziativa, ben sapendo che i nostri politici sono attori di un sistema massonico militare piramidale, di cui è il satanismo la struttura più interna (infatti tutti tacciono di fronte al crimine di alto tradimento del signoraggio bancario).. Quindi la Germania finge di essere amica di Israele, mentre altre Nazioni fingono di essere amici della Palestina, mentre è tutta la truffa di una sola regia, che si trova nel Farisei Talmud e #kabbalah.. ecco perché, se tu vuoi sopravvivere tu devi cambiare i tuoi piani segreti, smettere di complottare inseme a Rothschild contro Israele, e costringere Rothschild a venire nel Regno di Israele... TU NON HA UNA POSSIBILITà IDEOLOGICA, CULTURaLE O POLITICA DI SOPRAVVIVERE, Perché, TUTTA LA MERDA CHE TU HAI DIFFUSO NEL MONDO? HITLER NON LO AVEVA ancora FATTO!

LorenzoJHWH Unius REI

my Jhwh holy [ [ se, l'ebreo migliore del mondo, lui mi dicesse: le vere parole di Dio, le migliori parole del mondo, senza prima parlarmi della sua soluzione per superare il signoraggio bancario, che è schiavitù e satanismo a livello mondiale? poi, non ci potrebbe mai essere nulla che io potrei accettare da lui.. così come, io non potrei mai accettare nulla di buono o di vero da un musulmano, se, prima, lui non mi dice, come potrà fare condannare il nazismo omicida della sharia per fare riconoscere i diritti umani universali sanciti dallo ONU nel 1948. SE, io NON AVRò UNA RISPOSTA a queste MIE PROBLEMATICHE? poi è evidente farisei e islamici in genere, LORO hanno pensato che la guerra mondiale per ora è una buona occasione per fare sparire la civiltà ebraico cristiana, ecco perché Russia, Europa e Israele, SPARIRANNO!

LorenzoJHWH Unius REI

#Salman #Arabia #Saudita ] brutta troia di uno psicopatico [ uno dei cosiddetti "Sette #Sudayri" TUTTI INCULATI COME MAOMETTO dai Farisei che hanno fondato l'ISLAM Coranico ] io ho saputo che, tu hai speso tanti soldi per fare parlare bene, mettere in luce positiva, la tua merda #Maometto #Sharia. ARABIA SAUDITA, dove ci sono tante chiese cristiane e dove i cristiani sono anche liberi di pregare Gesù nelle loro case. ecco perché in ONU circa il tuo nazismo pedofilia poligamia bomba demografica #Erdogan, apostasia blasfemia pena di morte, per loro va tutto bene! Purtroppo, però voi avete fatto un fatale errore, cioè, perché voi non avete mai pensato di pagare anche me.. Anzi Rothschild mi voleva comprare, con la tazzina di un caffè, ma, ora, io non credo che, lui potrà mai fare il Nuovo Ordine mondiale, SpA 666 Fmi, così come tu non potrai mai fare il Califfato Mondiale, sharia, morte a tutti gli infedeli, semplicemente perché voi siete troppo taccagni!

Synnek1 [MANY YEARS AGO SAID: "Sulfuric acid is not an option, my friend" [ INFATTI I SACERDOTI DI SATANA HANNO IL CONTROLLO DELLA CIA PER POTER FARE IMPUNEMENTE NEL MONDO 200000 SACRIFICI UMANI SULL'ALTARE DI SATANA, E PER POTER OTTENERE BIDONI DI ACIDO SOLFORICO! ] ormai il mondo è nelle mani dei farisei anglo-americani: questo è il Talmud satanico, a cui la LEGA ARABA risponde, con la sharia satanica! MA ENTRAMBI SONO ALLEATI ADESSO PER SPARTIRSI IL GENERE UMANO!

1400 years, all this evil Islam sharia: any abuse, all atrocitie, Islam #idolatry #blasfemy all NAZISM sharia, about all #criminals #ONU, #kidnappings, #massacres, #rapes, #robberies, #violence, ecc..

Benjamin Netanyahu ] CAZZO [ le mie bombe atomiche! Dove sono le mie bombe atomiche?
30-06-2015 Egitto ] DELITTO DI APOSTASIA: NEI COMPLICI: NATO, #CIA #BILDENBERG [ Egitto: negata la scarcerazione ad un cristiano ] Dopo aver trascorso gran parte della sua vita maltrattato, nascosto o in carcere,

#Mohamed Hegazy, un cristiano convertitosi dall'islam, non sa cosa aspettarsi dal futuro. Rimane in prigione, senza MOTIVAZIONI, DOPO AVERE SCONTATO TUTTA LA PENA

QUALSIASI NAZIONE DEL MONDO, CHE FOSSE ATTACCATA CON MISSILI AVREBBE GIà FATTO IL GENOCIDIO E LA DEPORTAZIONE DEI PALESTINESI GIà DA MOLTO TEMPO! QUELLO CHE STA FACENDO #ERDOGAN, PER AVERE LUI ATTACCATO, PER PRIMA I CURDI CON IL TERRORISMO ISLAMICO? NON PUò ESSERE MESSO A CONFRONTO! ] I CRIMINI DELLA NATO IN RUSSIA E IN UCRAINA? GRIDANO VENDETTA AL COSPETTO DI DIO! [ IL TRADITORE TERRORISTA COMPLICE DEL NAZISMO SHARIA Amnesty accusa Israele di crimini di guerra. L'organizzazione ritiene che le forze armate israeliane si siano macchiate di crimini di guerra la scorsa estate nel corso di attacchi lanciati in zone abitate di Rafah (Gaza)

CRIMINAL Country profile SHARIA 322 #NAZISM, ONU 666 USA, UE NATO #GENDER TALMUD GENDA: FOR KILL ISRAEL. I 50 paesi dove esiste la persecuzione a danno dei cristiani: 1. Corea del Nord 2. Somalia 3. Iraq, 4. Siria 5. Afghanistan 6. Sudan 7. Iran 8. Pakistan 9. Eritrea 10. Nigeria (Nord) 11. Maldive 12. Arabia Saudita 13. Libia 14. Yemen 15. Uzbekistan 16. Vietnam 17. Repubblica Centrafricana 18. Qatar 19. Kenya 20. Turkmenistan 21. India 22. Etiopia 23. Egitto 24. Gibuti 25. Birmania (Myanmar) 26. Territori Palestinesi 27. Brunei 28. Laos 29. Cina 30. Giordania 31. Bhutan 32. Comore (Unione) 33. Tanzania 34. Algeria 35. Colombia 36. Tunisia 37. Malesia 38. Messico 39. Oman 40. Mali 41. Turchia 42. Kazakistan 43. Bangladesh 44. Sri Lanka 45. Tagikistan 46. Azerbaigian 47. Indonesia 48. Mauritania 49. Emirati Arabi Uniti 50.

TUTTI I DIRITTI UMANI SHARIA DI QUELLA TROIA DI ONU OCI, E DEL #CALIFFO DI OBAMA GENDER: IL #NAZISMO DI ROTHSCHILD SPA #FMI ] [ Diritti Umani DOVE? ] Nel 1948 l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha adottato la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani. La dichiarazione è la risultante dell’olocausto degli ebrei ( #shoah) nella Germania nazista. Il documento afferma che ogni persona deve poter godere almeno dei diritti umani più elementari. Ciò riafferma la dignità e il valore di ogni essere umano indipendentemente dalla razza, colore, sesso, lingua, religione, opinione politica o di altra natura, origine sociale, nazionalità, proprietà, nascita o altro status.
Nel 1966, le Nazioni Uniti hanno sviluppato il Patto Internazionale per i Diritti Politici e Civili in aggiunta alla suddetta dichiarazione. L’articolo 18 del Patto Internazionale per i Diritti Politici e Civili si concentra su quattro elementi della libertà di religione:
1. Ognuno ha il diritto di libertà di pensiero, coscienza e religione. Tale diritto include la libertà di avere o di adottare una religione o un credo di sua scelta, e la libertà, individualmente o comunitariamente, in pubblico o in privato, di manifestare la propria religione o credo con atti di adorazione, pratica, osservanza e insegnamento.
2. Nessuno sarà soggetto a coercizione che possa compromettere la sua libertà di avere o adottare una religione o un credo di sua scelta.
3. La libertà di manifestare la propria religione o credo potrebbe essere soggetta solo a quelle limitazioni prescritte dalla legge e necessarie a proteggere la pubblica sicurezza, l’ordine, la salute o la morale o i diritti fondamentali e di religione degli altri.
4. Gli stati aderenti al presente Patto si impegnano a rispettare la libertà dei genitori e, laddove sia possibile, quella dei tutori legali per assicurare un’educazione morale e religiosa ai loro figli conformemente alle loro convinzioni.
La mancanza dei diritti umani basilari è una parte significativa della persecuzione in alcuni paesi. Ai cristiani vengono negate le libertà fondamentali, alle quali hanno diritto tutti gli esseri umani; dunque non vengono trattati equamente. Vengono perseguitati a causa della loro religione e a causa di ciò che professano.
La Bibbia ci chiama a un’azione di patrocinio dei diritti umani. Il Salmo 82:3 dice: "Difendete la causa del debole e dell’orfano, fate giustizia all'afflitto e al povero". In quanto cristiani dobbiamo accertarci che tutti abbiamo accesso ai diritti umani basilari.


Persecuzione di #SALAFITI, #ISLAMICI #ONU #OCI, SPA, FMI, FARISEI, SATANISTI ISLAMICI SHARIA MASSONI BILDENBERG CONTRO I CRISTIANI E CONTRO ISRAELE ] QUANDO IL GIOCO SI FA DURO? I DURI INCOMINCIANO A GIOCARE: AGGRAPPATEVI BENE ALLA VOSTRA GIOSTRA MORTALE! [ I cristiani attualmente sono il gruppo religioso maggiormente perseguitato al mondo. A causa della loro fede in Cristo, più di 100 milioni di credenti subiscono discriminazioni, persecuzioni o atti di violenza da parte di adepti di altre religioni o da parte di regimi totalitari. I cristiani sono trattati spesso come cittadini di secondo rango, ai quali vengono negati persino i diritti umani più elementari.
La persecuzione si manifesta attraverso offese, minacce, vessazioni, attacchi fisici, violenze di ogni tipo, incarceramenti immotivati, nei confronti di (in questo caso specifico) cristiani o comunità (chiese) con lo scopo di impedire la propagazione della loro fede e di estirparla perché ritenuta un'offesa al pensiero, alle tradizioni o alla religione dominante. Secondo questa definizione dunque, la persecuzione non è un evento casuale, ma organizzato volontariamente. Sempre maggiore attenzione negli ultimi tempi è stata riservata ai gravissimi fenomeni persecutori contro i cristiani da parte dei media nazionali e internazionali. La persecuzione dei cristiani è entrata oggi a far parte dell'agenda di molte entità politiche nazionali e internazionali. Ciò che da decenni Open Doors International - Porte Aperte denuncia è oggi considerata una piaga e una preoccupante deriva dei diritti umani più elementari.?

Martire in odio alla fede? No, QUESTA VOLTA, LA COLPA NON è DI MAOMETTO, BUSH ED OBAMA GENDER BILDENBERG ONU #OCI #LEGA #ARABA! LEI è MARTIRE alla speranza! Suor Odette Dos Anjos uccisa venerdì in #Brasile, è la prima martire della «Fazenda da Esperança» che in Brasile propone la «terapia spirituale» per la lotta alla droga.


IL TRIONFO DEL PROGRESSO OCCIDENTALE! ] [ La pornografia e il suo forte impatto sugli adolescenti ] destabilizzazione mentale, #violenza, #stupri, #perversioni #sessuali, adulterio.. tutta la felicità della ideologia GENDER [ Uno studio sui giovani mostra che il consumo abituale di pornografia li rende infedeli alle fidanzate
 
anche per la NATO dei satanisti massoni, farisei talmud satanico, le ambizioni di Erdogan sono una minaccia fuori controllo!?

Edogan questo criminale islamico nazista, internazionale islamica shaia, con il vizio del genocidio dei Bizantini e degli Armeni, per il nuovo impero ottomano, deve essere fermato al più presto ] ERDOGAN HA BISOGNO DI AIUTARE LE SUE MILIZIE ISLAMICHE: AL-QAEDA ISIS, ogni SHARIA [ Erdogan, prima della sua partenza per la Cina è tornato a mostrare il suo volto più duro. Oltre ad assicurare che Ankara "continuerà nelle operazioni militari contro l'Isis e il Pkk", così come di fatto è avvenuto qualche ora più tardi, con gli F-16 che hanno bombardato tre postazioni del Pkk nella provincia di Sirnak, ha affermato "l'impossibilità di continuare il processo di pace con chi minaccia unità e fratellanza nazionale". Secondo il leader turco, il Parlamento deve togliere l'immunità ai parlamentari del partito Hdp e far pagare loro "il prezzo" per i collegamenti a "gruppi terroristici". Aggiungendo: "Chi mette a dura prova la tolleranza della gente e dello Stato riceverà la risposta che merita al più presto". Il leader del partito filo-curdo Hdp Selahattin Demirtas ha però fatto sapere che l'unica colpa del suo movimento politico è quello di aver conquistato il 13% alle elezioni, respingendo tutte le accuse. Il vicario apostolico di Aleppo dei latini, mons. Georges Abou Khazen, ha espresso invece il timore "che i turchi vogliano combattere i curdi con la scusa dell'Isis. Se è una lotta contro l'Isis va bene, ma se è una scusa per combattere i curdi e aumentare la confusione e la violenza, allora non è un segnale positivo. Sappiamo bene che la Turchia ha permesso ai militanti dell'Isis di entrare, armarsi e addestrarsi". E nonostante Erdogan avesse annunciato che alla riunione della Nato avrebbe chiesto agli alleati di tenersi pronti ad intervenire al fianco del Paese, il segretario generale dell'Alleanza Jens Stoltenberg ha spiegato che da Ankara "non è arrivata alcuna richiesta di presenza militare aggiuntiva".

open letter to all #IMAM #arab #league ] tutta la vostra ipocrisia? NON POTRà MAI DISSIMULARE IL SATANISMO DELLA VOSTRA RELIGIONE CHE LA SHARIA IL NAZISMO ASSASSINO SEMPRE RIVELA! non vi potranno salvare da me i sacerdoti di satana del talmud satanico! VOI MERITATE DI ESSERE STERMINATI DALLA FACCIA DELLA TERRA!?

SENZA IL SUPPORTO DELLA CIA E DELLA LEGA ARABA, loro SERVIZI SEGRETI, NON SAREBBE MAI POTUTA ESISTERE UNA GALASSIA JIHADISTA: internazionale islamica! ] LA SHARIA DELLA LEGA ARABA HA MESSO IL GENERE UMANO SUL'ABISSO DELL'INFERNO PER LA FELICITà DEI FARISEI ANGLO-AMERICANI SpA Banca Mondiale Fmi! tutto questo è il satanismo! ] [ La situazione è molto complessa e le prime vittime sono i civili innocenti", conclude il vescovo di Maiduguri che lascia intendere l'esistenza di alcuni "sabotatori" e complici all'interno dell'esercito nigeriano, che favoriscono l'avanzata di Boko Haram per motivi politici. [ Vescovo, Boko Haram può conquistare nordest ] Ieri l'attacco a #Maiduguri, centinaia di morti

TUTTA LA NATO, UE, USA, LEGA ARABA ONU OCI ERDOGAN, SPA ARABIA SAUDITA: RISPONDERà DI FRONTE ALLA STORIA DEI LORO DELITTI SHARIA: TERZA GUERRA MONDIALE! ] [ Nigeria: 29 uccisi in villaggi cristiani. Ennesima strage dei fondamentalisti islamici Boko Haram. Gli integralisti islamici #Boko #Haram hanno ucciso a colpi d'armi da fuoco 29 persone in due zone cristiane nel nord-est della Nigeria. Lo hanno riferito testimoni. Si tratta dell'ennesima strage di civili compiuta a cavallo del confine tra #Nigeria e #Camerun negli ultimi giorni.
 Gli abitanti dei villaggi di Dille e #Mwuthamam sono fuggiti nella foresta ma molti non sono riusciti a salvarsi. Molte anche le case date alle fiamme.
Controfigura della Merkel in favore della causa #gay. Iniziativa del nuovo magazine berlinese "Straight": nel filmato la 'finta' cancelliera in una camera da letto con la 'sua' compagna ] IDEOLOGIA SODOMITI, FIGLIA DELLA USURA MONDIALE hanno preso il controllo dei media, e sono nel NWO dei sacerdoti di satana CIA! [ LA moneta forte ha ucciso le economie deboli! ed ora, la Germania porca scrofa grassa, dopo che ci ha rubato e demolito, ci sputa in testa pure! il denaro stampato da Mario Draghi finisce alle Banche, tutte le mucche di #Rothschild #Spa Banca Mondiale, usuraio Rothschild il padrone satanista del mondo, del grande popolo mondiale schiavi: tutta carne da cannone! è tempo che Grecia e che tutte le Nazioni a corto di liquidità possano stampare la loro moneta nazionale, di emergenza, perché è assurdo che le persone debbano morire di fame, ed usura, in questo sistema monetario di satana Merkel Obama GENDER?

ormai la NATO 322 Spa FMI USA sono diventati, il peggiore sistema ONU, OCI collettore di nazisti per il genocidio islamico sharia della storia ] I #TURCHI SONO TERRORISTI SPUDORATI ARROGANTI NAZISTI, IN QUESTO MODO DIMOSTRANO DI ESSERE I COMPLICI DI QUELLO CHE ISIS sharia, HA FATTO IN LORO FAVORE! [ La scure della censura turca si abbatte di nuovo su Twitter. Il social network è stato bloccato oggi per oltre due ore finché non ha rimosso, come richiesto dalle autorità di Ankara, foto e video dei momenti successivi alla strage di Suruc, dove lunedì un kamikaze dell'Isis ha ucciso 32 volontari che volevano portare aiuti a #Kobane. Il divieto, emesso questa mattina da un giudice di Suruc, riguardava "la pubblicazione di materiale visuale legato all'attacco terroristico". Un bavaglio che riguarda tutti i media. Non è escluso, quindi, che nuove sanzioni possano colpire giornali e tv. Ma sul web, come la Turchia ha dimostrato più volte, la censura arriva immediata. Anche perché è lì che sono nate molte delle proteste dopo la strage, portando a diversi scontri e all'arresto ieri di 49 manifestanti. Il blocco è stato tolto solo dopo che il gigante dei social network ha rimosso tutti i 107 contenuti richiesti da #Ankara. Le autorità avevano stabilito un termine massimo di quattro ore, ma Twitter ne avrebbe cancellati in tempo solo 50. Così intorno alle 11 di stamane (le 10 in Italia) è arrivato il blocco che, come già in passato, è stato aggirato dalla maggior parte degli utenti. L'hashtag #TwitterBlockinTurkey è entrato subito in testa alle tendenze mondiali del social network, mostrando ancora una volta le difficoltà nell'applicazione della censura sul web. Secondo i media locali, Facebook e Youtube sarebbero invece riusciti ad evitarla cancellando in tempo i contenuti 'sgraditi'. Per Twitter si tratta dell'ennesimo scontro con Ankara, che lo scorso anno decise di censurarlo proprio alla vigilia di delicate elezioni amministrative. Del resto l'ostilità del presidente #Recep #Tayyip Erdogan ai social network, strumento fondamentale delle proteste di #Gezi #Park di due anni fa, non è una novità. Da allora il presidente li ha attaccati più volte, definendoli "la peggiore minaccia per la società". Lo scorso anno la Turchia è risultato il Paese al mondo che ha presentato più richieste di rimozione di #tweet sgraditi, per un totale di 663.
UniusRei3
LEGA ARABA sharia #OCI, #USA talmud #ONU ] la vostra arma più letale è la ipocrisia: come dice la Bibbia: "le vostre parole sono dolci, ma i vostri denti sono nome sciabole!" [ voi volete realizzare una massacro di 5 miliardi di persone, soltanto perché, voi volete conquistare il mondo! [ quando #IRAN ha deriso la coalizione contro ISIS: aveva perfettamente ragione, HA DETTO: "i loro #PicUp vanno e vengono liberamente e nessuno li colpisce! " infatti, uno massiva aggressione con droni, fermerebbe in 7 giorni il califfato, Boko Haram, talebani, devono essere sterminati, colpiti figli e mogli! HANNO IL GENOCIDIO IDEOLOGICO E PRATICO QUINDI DEVONO SUBIRE IL GENOCIDIO QUESTA MALEDETTA GENIA ISLAMICA, DEL MAOMETTO MALEDETTO FALSO PROFETA! MA, QUESTA è LA VERITà VOI SIETE I COMPLICI DI OGNI GENOCIDIO CONTRO I MARTIRI CRISTIANI INNOCENTI! MA, LA VOSTRA INGORDIGIA SARà, anche, LA VOSTRA ROVINA! ANCHE IL VOSTRO SANGUE MALEDETTO DOVRà CADERE NELLA POLVERE! l'Inferno da cui voi siete nati vi rivendica!?
============
questo non dimostra che non sia stata la CIA a dirottare questo aereo sull'altare di satana! La CIA ha il dovere di farmi trovare i cadaveri adesso! ] [ Aereo scomparso: Malesia,codice conferma che è un Boeing 777. Resta da capire se si tratta di quello della Malaysia Airlines scomparso per sempre dai radar nella notte tra il 7 e l'8 marzo del 2014. SYDNEY - La Malesia annuncia che il codice iscritto sul rottame dell'aereo ritrovato nell'isola francese de La Réunion "conferma che si tratta di un Boeing 777". Resta da capire se si tratta di quello della Malaysia Airlines scomparso per sempre dai radar nella notte tra il 7 e l'8 marzo del 2014. Australia, 'sempre più convinti sia MH370' - Si moltiplicano gli indizi a La Réunion, l'isola francese nell'Oceano Indiano, dove continua l'inchiesta sul volo scomparso della Malaysia Airlines dopo il ritrovamento di un flaperon che corrisponderebbe a quello di un Boeing 777. Lo stesso modello del volo MH370 svanito dai radar l'8 marzo 2014 con 239 passeggeri a bordo, in gran parte cinesi.

Muslim imam risks life to become Christian. ] [ A convert's story ] [ Published: July 31, 2015 by Lauren Gunias ] Muslim imam risks life to become Christian. U.S. President Barack Obama visited Kenya and Ethiopia 24-28 July, partly to discuss regional security. In Kenya especially, Christians have been targeted by the violent al-Qaeda affiliate al-Shabaab. In the Ethiopian capital of Addis Ababa on 28 July, making an American president’s first speech to the African Union, Obama said "Many of these groups claim the banner of religion, but hundreds of millions of African Muslims know that Islam means peace.” For millions of Muslims, that may be true. For one Muslim cleric, it was not. This is his story.... https://www.worldwatchmonitor.org/2015/07/3953898 ... Tofik said. “We need to be patient and slowly they will come to faith in Christ.”
=======================
NATO, LEGA ARABA sharia, e ISIS sharia sono alleati nello sterminare i CURDI! ] [ tutte cose già viste in Cossovo dove NATO e internazionale islamica sharia hanno fatto il genocidio di tutti i serbi in Kosovo disintegrando: 3000 tra: 1. Chiese, 2. Monasteri e 3. Cimiteri! ] [ se, non riusciamo a difendere i Curdi che si stanno difendendo, dalla aggressione premeditata di Erdogan: il più grande terrorista islamico del nostro pianeta, poi, noi non riusciremo a difendere gli israeliani, e soprattutto non riusciremo ad impedire la guerra mondiale!
========================
i popoli, come hanno potuto in questi 1400 anni di infestazione nazista islamica, si sono potuti difendere dal genocidio islamico, facendo a loro volta il genocidio a loro, ma adesso, con la alleanza della NATO Fmi 322 massonico SpA NWO 666, con la LEGA ARABA sharia, per i popoli non ci sarà più nessuna speranza, più nessuna possibilità di resistere al genocidio di questa LEGA ARABA sharia, nazismo ONU OCI, che sotto i nostri occhi con la sua GALASSIA Jihadista sharia, estende la sua geopolitica nazista sharia, sotto i nostri occhi, compiendo delitti di genocidio e nazismo sotto i nostri occhi: impunemente!
======================
quindi Erdogan ha ordinato agi aerei USA, di non bombardare la internazionale islamica, dei fratelli musulmani sharia, quando questi sono impegnati: in combattimento contro i Curdi, però gli aerei di: Ankara, Erdogan, bombardano i Curdi liberamente mentre sono in combattimento contro ISIS sharia, ecco perché, tutti i bombardamenti contro ISIS sharia, fin dal principio, sono stati una truffa, fare morire un islamico, o pochi islamici, ogni tanto, è soltanto una parte di questo gioco satanico di questi satanisti Massoni USA, EU, NATO, Bildenberg Farisei, e tutti i loro islamici LEGA ARABA, ARABIA SAUDITA E TURCHIA, una sola infestazione di criminali demoni, chiamata Califfato, oppure, chiamata: Nuovo Ordine Mondiale.
=================
Harry Louis ] LO SO CHE TU SEI UN BRAVO RAGAZZO, e ti voglio anche tanto bene! tu stai facendo un ottimo lavoro! [ MA, io non faccio l'amico in modo telepatico con i vigliacchi che si nascondono dietro ad un computer!
harry Louis ] se è vero, che, tu sei un uomo onesto, come tu dici? allora fatti avanti! ALTRIMENTI ANCHE TU SEI UNA MASCHERA, UNA PARTE DEL GIOCO TALMUD AGENDA DI: NUOVO ORDINE MONDIALE, CHE PUGNALERà ALLE SPALLE ISRAELE COME ANCHE LA MERKEL farà! Se non uscite allo scoperto con me? Voi siete soltanto la parte di un copione già scritto dai farisei Illuminati tanto, tanto tempo fa https://plus.google.com/b/115550988076820854097/photos/110102833254689193616/albums/6136393889010497441/6136393792433662354
================
my JHWH ] le troie di satana NATO USA SHARIA ONU OBAMA MERKEL? io le ho avvisate! [ al prete di satana #Nigrairide --> because you are so my enemy? is so strange for me to think: at the same concept: you can have an enemy .. In fact, I do not want: the evil of anyone .. but, lol. I am not guilty, because you have chosen: to be the villain man satanist! as: God can succor you: in the day, of your despair? lol. Satan? but, he is ALREADY TODAY, MORE more desperate than you!

perché tu sei il mio nemico? è così strano per me: pensare allo stesso concetto: di poter avere un nemico.. infatti, io non voglio: il male di nessuno.. ma, lol. io non sono colpevole: perché tu hai scelto: di essere il criminale! come Dio soccorrerà te: nel giorno della tua disperazione? lol. satana? ma lui è, GIà OGGI, più disperato di te!

MY jhwh HOLY ] si sono rimangiati e rinnegati, i valori democratici, che sono sfociati nella pornocrazia GENDER, e si sono rinnegati tutti i valori ONU sharia nazisti OCI LEGA ARABA ] questi sono ritornati al MEDIOEVO, quindi si devono rifare da capo, tutte le guerre di indipendenza, riconquista della identità nazionale, inutile è stata la esperienza di due guerre mondiali! che identità dei popoli è andata perduta perché i massoni Bildenberg farisei Merkel troika i creditori ladri SpA hanno rubato la sovranità monetaria, quindi hanno distrutto la identità e le conquiste civili di questi ultimi 1000 anni! Ma addirittura questi sono ritornati a Sodoma e Gomorra, ed ancora peggio, infatti a Sodoma nessuno pensava di essere una scimmia Darwin! Hai visto? disintegrali!
=====================
genocidio USA ERDOGAN SAUDITA SHARIA IN SIRIA ] TUTTA LA DEMOCRAZIA ISIS SHARIA CHE SI VUOLE IMPORRE AD ASSAD GHEDDAFI SADDAM, MA, CHE NON SI VUOLE IMPORRE ALLA ARABIA SAUDITA! [ 14 Wednesday Nov 2012. Posted by syrianfreepress in +All Articles, Complotti, Conspiracy,Cospirazioni, Cristiani, Free Syrian Army, Jihadists, Persecuzioni cristiani, Terror agents, Terrorisme, Terrorist attack, Terrorists,Terrorists Gangs. Tags Aleppo, Cristiani,Cristiani in Siria, Deir Ezzor, Fadi Haddad,Ibrahim Nasir,Persecuzioni cristiani siriani, Siria, Syria,SyrianFreePress, Terror Agents, Terrorism,Terrorisme, Terrorist attack, Terrorists,Terrorists Gangs, Video,War Strategy
* Alla presidenza della falsa opposizione siriana è stato messo un cristiano, per cui valgono le parole del Cristo: “Sepolcri imbiancati, belli di fuori, ma pieni di ossa di morti e putridume dentro”
Perchè si sa che al comando e a dirigere le operazioni terroristiche della cosiddetta “opposizione siriana” ci sono sempre i soliti mercenari jihadisti islamici, che vogliono la cancellazione di ogni altra identità, in special modo quella cristiana.
Riportiamo di seguito alcune segnalazioni, tra le tante, delle persecuzioni e attacchi alla comunità cristiana siriana, una delle più numerose, antiche e tradizionalmente riconosciute in Siria, da sempre considerate da tutti, istituzioni e popolo, allo stesso livello di ogni altra denominazione religiosa ed etnica nazionale. Oggi invece queste comunità sono, come in Palestina sotto la occupazione sionista, a rischio di estinzione.
E se manca il sale della terra, tutto diventa insipido…se non peggio.
…Parrebbe proprio che a tirare le fila ci sia la stessa mano…
(SyrianFreePress.net Network Editor)
#RAPPORTO DI ALCUNE TRA LE PERSECUZIONI AI CRISTIANI IN SIRIA DA PARTE DEI JIHADISTI FINAZIATI DA USA-SAUDI-QATAR
Distrutta con esplosivo storica chiesa di Aleppo
Aleppo – La storica chiesa evangelica araba di Aleppo, nel quartiere di Jdeideh (nella città vecchia), è stata minata con esplosivo e fatta saltare in aria “da uomini armati, per puro odio settario”: è quanto afferma, in una dichiarazione inviata all’Agenzia Fides, il Pastore Ibrahim Nasir, leader spirituale della Chiesa Evangelica araba in Aleppo, riferendo dell’esplosione avvenuta due giorni fa.
Il rev. Ibrahim Nasir esprime “amarezza e tristezza di tutti i cittadini siriani” per un atto che rende i cristiani “inconsolabili”. Il messaggio inviato a Fides recita: “Oggi annunciamo la distruzione della Chiesa Evangelica araba, prima Chiesa martire. Oggi la Moschea degli Omayyadi di Aleppo e la Chiesa Evangelica di Aleppo sono riunite in un abbraccio di dolore, come erano abbracciate, fin dal 1848, nel culto di Dio e nel servizio all’uomo. Oggi è il giorno in cui gridiamo a Cristo per dire: mio Dio, perdona loro,perché non sanno quello che fanno”.
Nella tragedia che vive il popolo siriano, prosegue il leader, “ogni chiesa, ogni moschea è un rifugio per tutti coloro che sono stati costretti a fuggire dalle loro case”. E afferma: “Supereremo il nostro dolore e ricostruiremo il nostro paese, la nostra chiesa, la nostra moschea e la nostra umanità”.
Il testo conclude: “Ci aggrappiamo con fede alle parole del nostro Signore Gesù Cristo: Vi lascio la mia pace, vi do la mia pace, non come la dà il mondo”, ringraziando “tutti coloro che hanno espresso solidarietà” e pregando Dio “di effondere su tutti i siriani lo spirito di amore”. (PA) (Agenzia Fides 9/11/2012) #piaga dei sequestri, oltre 1.700, nel conflitto siriano: appello di un reporter americano. Beirut – Austin Tice, reporter americano rapito in Siria il 13 agosto scorso, collaboratore del “Washington Post” e del gruppo “McClatchy Newspapers”, è una delle vittime più celebri, ma la piaga dei sequestri nel conflitto siriano ha fatto attualmente almeno 1.753 vittime, quasi tutti civili. I rapimenti sono utilizzati da gruppi armati presenti nella galassia dell’opposizione siriana o da gruppi infiltrati, per ottenere riscatti, per vendette, o per lo scambio di prigionieri.
Il giornalista americano Austin Tice, 31 anni, viene da una famiglia cattolica che oggi è giunta a Beirut: i suoi genitori, Marc e Deborah Tice, ferventi cattolici, lanciano un SOS e annunciano a Fides che nei prossimi giorni diffonderanno un appello ai rapitori per la liberazione di Austin. In un video diffuso su youtube il giornalista appare prelevato con la forza da militanti islamici al grido di “Allah è grande”. Fra le altre storie di sequestrati, segnalate a Fides, vi è quella dei due fratelli di p.Naïm Garbi, Rettore del Seminario greco-cattolico di Raboueh, rapiti dal loro villaggio di Dmeineh Sharkieh, vicino Qusayr, a giugno 2012.
Nel caso dei sette cristiani armeni rapiti da un gruppo armato nei giorni scorsi, mentre si recavano in autobus da Aleppo a Beirut (vedi Fides 6 e 8/11/2012), sembra che i rapitori abbiano chiesto, in cambio del loro rilascio, la liberazione di 150 fra soldati e militanti dell’opposizione siriana, fatti prigionieri dall’esercito regolare.
Secondo i comitati locali dell’iniziativa “Mussalaha” (“Riconciliazione”) – movimento popolare che raccoglie decine di famiglie e tribù siriane, di tutte le religioni – sommando tutti i casi avvenuti nelle aree di Damasco, Aleppo, Homs, Daraa, Deir Ezzor, oggi i sequestrati sono nel complesso 1.753, ma di continuo si segnalano nuovi casi.
Quello dei sequestri di civili “è un dramma umanitario che – affermano fonti nella Chiesa in Siria – dovrebbe attirare l’attenzione della comunità internazionale”. I civili vengono strumentalizzati dai gruppi armati o da gruppi jihadisti presenti sul terreno (secondo le ultime stime sarebbero oltre 2.000 gruppi): a causa della frammentazione di tali bande, della loro eterogenea provenienza e identità, della loro totale autonomia di operato, si diffondono disordini, banditismo, e tentativi di inquinare il conflitto siriano con settarismo e jihadismo. Alcuni dei sequestri, come nel caso di p. Fadi Haddad (vedi Fides 25/10/2012), finiscono in modo barbaro, con torture o decapitazione dei rapiti. (PA) (Agenzia Fides 9/11/2012)
#sforzi della Chiesa per liberare i cristiani sequestrati
Aleppo (Agenzia Fides) – C’è uno sforzo in atto della Chiesa per cercare di liberare dieci cristiani rapiti nei giorni scorsi da un gruppo armato, mentre erano a bordo di un autobus diretto da Aleppo a Beirut (vedi Fides 6/11/2012). Si tratta di sette armeni, come riferito da Fides, ai quali si aggiunge un’altra famiglia cristiana: Bechara Rabbat, sua moglie Mary Rose Saghirv e il loro figlio Giorgio. Come riferisce all’Agenzia Fides Mons. Youssef Anis Abi-Aad, Arcivescovo Maronita di Aleppo, i dieci sono stati rapiti nella zona di Sarakeb da uomini armati non identificati: “Siamo molto preoccupati. Non sappiamo chi li ha presi. Stiamo cercando di identificare i rapitori e di stabilire un contatto con loro. Il giovane Gesuita p. Murad Abi Seif e molte famiglie stanno lavorando per cercare di risolvere il caso”. “I rapiti sono persone innocenti e fuori da ogni logica di conflitto ma – nota l’Arcivescovo – fra i ribelli vi sono numerose fazioni e gruppi, il che complica le cose”.
L’emergenza-sequestri è solo un aspetto dell’opera di Mons. Anis Abi-Aad. In una situazione sempre più drammatica, l’Arcivescovo spende la maggior parte del suo tempo incontrando i rifugiati, confortando gli afflitti, provvedendo ai bisognosi. Da “Buon Pastore”, visita i centri per rifugiati e senzatetto, visita gli ospedali per “alleviare le sofferenze del popolo siriano, mostrando solidarietà a tutti, senza eccezioni: questa è la missione della Chiesa”. “Non facciamo distinzione tra cristiani e musulmani siriani – spiega in un messaggio inviato a Fides – ma il coordinamento di tutte le Chiese, di diverse confessioni, è molto impegnato per gli aiuti”. Le famiglie più ricche e benestanti di Aleppo, riferisce, si sono spostate in Libano o verso la costa, ma “più della metà della popolazione è ancora in città e si rifiuta di lasciare le proprie case, nonostante i combattimenti: per questo aumenta il numero delle vittime”. Come cristiani maroniti, aggiunge, “stiamo provvedendo a 450 persone, di diverse religioni e comunità, ospitate in due scuole della nostra comunità”. Scuole e moschee accolgono gli sfollati e offrono assistenza mentre “i padri gesuiti, con il contributo delle suore francescane, preparano oltre 6.000 pasti al giorno, che vengono distribuiti alle famiglie sfollate, accampate in diversi luoghi”. Il Vescovo nota la forte solidarietà fra i civili, “che piangono e soffrono”, e sottolinea che “in Siria non c’è un problema di settarismo”. “La nostra speranza e il nostro più grande desiderio – conclude – non può che essere la pace: per questo preghiamo intensamente”. (PA) (Agenzia Fides 8/11/2012)
#Villaggio cristiano di Ras el-Ain invaso da 1500 mercenari armati. Venerdì, 9 novembre 2012 – Apprendiamo ora, da persone attualmente in fuga, che il villaggio cristiano di Ras Al-Ain (22.000 ha.), situato alla frontiera turca, è stato occupato questa mattina da 1500 mercenari armati di obbedienza wahabbita.
Alcune famiglie cristiane sono riuscite a fuggire verso Hassakeh, ma altre sono state prelevate. La Chiesa Siriaco-ortodossa del villaggio è stata saccheggiata e distrutta.
Inoltre ci giunge notizia che nel villaggio cristiano di Ghassanieh, a una decina di chilometri da Jisr-el-Chougour, le case sono state evacuate a forza e sono ormai occupate dalle bande degli integralisti
http://www.leveilleurdeninive.com/p/special-syrie.html#raselainenvahi
traduzione OraProSiria – http://oraprosiria.blogspot.it/
*SyrianFreePress.net Network http://syrianfreepress.wordpress.com/2012/11/14/10681/

======================
Kerry Downplays Iran's 'Death to America' Chants; CLICK HERE for the Latest Israel News.
 United with Israel July 31, 2015 - 15 Av 5775
Thank Ilinois Governor for Fighing DBS!
US General Dempsey Says Military Option Against Iran Still Alive
US General Dempsey warns that regardless of the nuclear deal, Iran continues to threaten the US and Israel, and the military option must remain on the table.
 Joint Chiefs Iran

WATCH: Caroline Glick Blasts Iran Nuclear Deal in Fiery Speech
Caroline Glick, senior editor at the Jerusalem Post, gave an impassioned speech, firing away at the Iran nuclear deal and its dangers for Israel and America.

 Caroline Glick Speaking at New York Rally
Illinois Gov. Bruce Rauner ACT NOW! Thank Illinois Governor for Historic Bill that Fights anti-Israel Boycotts
Illinois' historic anti-Boycott, Divestment and Sanctions bill was signed into law by Governor Bruce Rauner. Thank him for standing united with Israel!

Sole Defender of Israel in London Against Palestinian Antisemite Activists WATCH: Lone Supporter of Israel in London
One brave Jewish man has the courage to defend Israel as anti-Israel protesters march past.

john kerry Kerry Says Iran’s ‘Death to America’ Chants Don’t Mean Iran Wants to Destroy US
Secretary of State John Kerry dismissed concerns in the House of Representatives that Iran is out to destroy the US despite Iranian statements calling for “Death to America.”

Sen. John McCain US Senator McCain Shocked that Iran’s Arrangements with Atomic Agency are Secret
Sen. John McCain called it “absolutely astounding” that the US was not privy to details of the agreement between Iran and the International Atomic Energy Agency.

White House UWI Supporters Flood White House Twitter Account with Protests of Iran Nuclear Deal
After the Obama administration opened a Twitter account to explain the Iran nuclear deal and take questions from the public, United with Israel asked its followers to contact the White House and ask the tough questions.

Exposing Reality in Gaza WATCH: Exposing the Good Life in Gaza
After Operation Protective Edge, the world was left thinking that Gaza was completely destroyed with people living in crippling poverty under severe and brutal Israeli control. Here is the truth.

Hamas Israel Rejects Amnesty’s Report on Gaza War as ‘Fundamentally Flawed’
Hamas, the Islamic terror group that rules Gaza, welcomed the Amnesty report. Hamas spokesman Fawzi Barhoum said the ICC should take "punitive measures" against Israel.

Tel Aviv Tel Aviv Ranked World’s #1 Startup Hub Outside US
Lauded for “exceptional talent base” and “startup performance,” Tel Aviv ranked exceptionally well. Jerusalem also received honorable mention.
 ================
my satanist ex youtube master: 187AUDIOHOSTEM SAID: "Dear Brothers And Sisters: [ Uncle SAM Sold You To Saudi Arabia ] 31.07.2015 Pakistan: “Ci sono altre 130 Asia Bibi” Intervista al direttore del Centro per la Pace di Lahore, il domenicano James Channan. Aiuto alla Chiesa che Soffre ha parlato con padre James Channan, domenicano di Lahore, circa la decisione della Corte Suprema del Pakistan di ascoltare l'appello di Asia Bibi, condannata per blasfemia. Padre Channan è l'ex vicepresidente dell'Ordine Domenicano in Pakistan e direttore del Centro per la Pace di Lahore, un centro impegnato ad approfondire la conoscenza religiosa di laici e chierici, per costruire vincoli interreligiosi con la maggioranza musulmana del Pakistan, che rappresenta il 96% di una popolazione di 196 milioni di abitanti. I cristiani sono solo il 2%, includendo 2 milioni di cattolici.
Padre Channan è stato recentemente all'ONU per ricevere il Global Ambassador of Peace Award (Premio Ambasciatore Globale della Pace), dell'Istituto per lo Sviluppo Internazionale.
La vita di Asia Bibi sarà risparmiata?
Il Tribunale Supremo del Pakistan ha compiuto un grande gesto fermando la condanna alla pena di morte. Verrà rivisto l'intero dossier, inclusa la condanna alla pena capitale. Credo fermamente che si farà giustizia, che la sua innocenza verrà provata e che verrà liberata. La legge sulla blasfemia è stata utilizzata a fini personali. L'accusa è stata un atto di vendetta. Se venisse liberata, la sua vita sarebbe in pericolo?
Sì, purtroppo sì. Ci sono fanatici decisi a uccidere una persona perché viene accusata, indipendentemente dal risultato legale. Asia Bibi non può restare in Pakistan e si vedrà costretta a trasferirsi all'estero. Questi casi si sono verificati molte volte in passato. I nostri uomini hanno bisogno di educazione e di imparare a rispettare le decisioni dei tribunali.
Quanti cristiani sono attualmente in prigione con l'accusa di blasfemia?
Calcolo che ci siano 130 cristiani di cui è in atto il processo, ma la gente si sorprenderà sapendo che ci sono circa 950 musulmani attualmente in mano alla giustizia. Le leggi si promulgano molto più contro i musulmani, e spesso sono gli strumenti per risolvere dispute di denaro o per sistemare questioni personali.
C'è però una grande differenza tra le accuse ai musulmani e quelle ai cristiani: quando un musulmano viene accusato, è solo un musulmano accusato, mentre nel caso di un cristiano accusato sarà tutta la sua comunità, tutto il suo quartiere ad essere incriminato. In molti casi, il villaggio o tutto il quartiere cristiano è stato dato alle fiamme e ridotto in cenere.
Pensa che un giorno in Pakistan verrà revocata la legge contro la blasfemia?
Non avverrà. È una questione molto delicata e sensibile. I gruppi estremisti sono molto forti. Si potrebbero però instaurare certe garanzie. Si dovrebbero impedire gli abusi di questa legge, ad esempio il suo utilizzo per scopi personali o economici. Chi avanza false accuse dovrebbe essere punito, e questa idea è condivisa da un numero crescente di musulmani, anche da leader di spicco.
====================
Erdogan islamico hitler non mette lo stesso impegno contro ISIS sharia: suoi servizi segreti, e non teme nessuna infiltrazione dannosa ] 1 AGO - E' di oltre "260 terroristi uccisi" [ TUTTI I TERRORISTI ISRAELIANI CURDI: CHE DESIDERANO RECUPERARE UNA LORO PATRIA CHE GLI ISLAMICI HANNO LORO RUBATO: PERCHé HANNO LA TEOLOGIA DELLA SOSTITUZIONE, QUINDI, FACENDO LORO SUBIRE UN ENNESIMO GENOCIDIO SOTTO EGIDA SHARIA ONU OCI NATO BILDENBERG ] il bilancio di una settimana di raid aerei turchi contro il Pkk. Lo riferisce Anadolu, citando fonti militari. Ieri 28 F-16 di Ankara hanno colpito 65 obiettivi. I media curdi, dal canto loro, parlano di un nuovo raid oggi sulle montagne di Qandil, al confine con l'Iraq: 8 i civili uccisi. I feriti, dall'inizio delle operazioni, sono "quasi 400", tra i quali "Nurettin Demirtas, fratello del copresidente del HDP - il partito filo curdo - Selahattin Demirtas".
 ===================
Cari amici, Ho appena creato una nuova petizione e spero vi andrà di firmarla. Il suo titolo è: https://secure.avaaz.org/it/petition/ai_Capi_di_Stato_salviamo_le_vittime_dal_nazismo_della_Sharia/
Penso sia una questione molto importante: stiamo cercando di raggiungere l'obiettivo di 200 firme e il vostro aiuto potrebbe essere molto utile.
Clicca qui per saperne di più e firmare:
https://secure.avaaz.org/it/petition/ai_Capi_di_Stato_salviamo_le_vittime_dal_nazismo_della_Sharia/ ] Campagne come questa partono sempre in piccolo, ma crescono se persone come noi vengono coinvolte. Per favore prenditi un secondo e aiutaci ora firmando e passando parola.
Grazie mille, Lorenzo
==============
ASSASSINO DI UNA CAGNA: TU FAI FINTA DI COMBATTERE ISIS SHARIA: tu Erdogan Merkel Obama CALIFFO GENDER Rothschild SPA FMI, LEGA ARABA, ONU OCI, Bush, 322 Kerry, NATO, CIA, datagate, gmos, A.I., NSA: BOIA DI UN NAZISTA SHARIA GENOCIDIO STERMINATORE! ] [ BAGHDAD, 1 AGO - Il governo regionale del Kurdistan iracheno ha chiesto oggi ai militanti turchi del Pkk (Partito dei lavoratori del Kurdistan) di "ritirarsi" dal territorio curdo dell'Iraq. Ciò, si legge in un comunicato del presidente curdo iracheno Massoud Barzani, per far cessare l'uccisione di civili colpiti dai bombardamenti che da oltre 10 giorni gli aerei di Ankara compiono proprio contro i combattenti del Pkk.
===============
quel idolatra di adsense ha messo: IN CATEGORIE GENERALI: [ FAMIGLIA E COMUNITà ] "occultismo paranormale" e "astrologia ed oroscopi". INVECE DI METTERE QUESTE CATEGORIE DEL DEMONIO IN [[ CATEGORIE SENSIBILI ]] DOVE AVREBBERO DOVUTE ESSERE! non è stato facile per me trovare questo inganno, infatti in [[ categorie sensibili ]] c'è già "Magia Nera, Astrologia ed Esoterismo", come a dire Obama Merkel i CREDITORI GENDER, è legale adorare il demonio, e fare corsi di stregonerie nelle scuole USA, mentre il Crocifisso è stato proibito! ma, alle troie di satana, tutti i farisei usurai, massoni satanisti Bildenberg SpA, finta eterna teoria della evoluzione: credo ideologico religioso: teosofia satanica. è la logica di satana, quella che non viene a mancare mai. nella demonocrazia la democrazia è finta! Alto tradimento delle false democrazie massoniche senza sovranità monetaria!
=================
Benjamin Netanyahu ] [ LA TEOLOGIA è IL PIù ALTO LIVELLO DI POTERE CHE L'UOMO PUò RAGGIUNGERE: INFATTI LA CONOSCENZA è POTERE! ] quindi quando i sacerdoti di satana dei più alti livelli della Piramide massonica, Babilonia USA Nwo Spa Banca Mondiale, la grande prostituta islamica che è ebbra del sangue dei martiri cristiani, hanno fatto a me, domande molto precise teologicamente dal punto di vista tecnico, io ho risposto a loro sempre con estrema sincerità, perché loro non potrebbero mai raggiungere la mia divina ONNIPOTENZA, infatti, i satanisti non possono camminare sulla via dell'amore, che loro hanno rinnegato, e che si prefiggono di distruggere in tutti i modi! Ecco perché io ho il potere di disintegrare (Satana) e tutte le anime maledette dell'inferno! Quindi satana, e tutti i demoni dell'inferno sono costretti ad ubbidirmi e questo è il motivo per cui tutti i sacerdoti di satana, sconfitti si sono sottomessi ai miei piedi! PURTROPPO APOCALISSE HA RIVELATO CHE UN GIORNO TRA 250 ANNI circa, i satanisti riusciranno a prendere il controllo del pianeta.. ma questo è il mio regno e loro, adesso, devono sottomettersi oppure essere uccisi!
================
Benjamin Netanyahu ] che cosa? Hamas mi lancia un razzo, ed io devo sprecare un missile anti missile? No! io metterò l'artiglieria pesante e raderò ogni cosa nel raggio di 1 Kmq, da dove il razzo è partito! E con che cosa, dopo tu potrai fermare 20.000 missili balistici che la Lega ARABA ha preparato contro di te?? tu verrai polverizzato in questo modo in meno di due ore!

drink your POISON, made by yourself, amen: DIE SAUDI ARABIA SHARIA, ALLAH AKBAR GENOCIDIO NAZISTA SHARIA ONU A TUTTI GLI INFEDELI!

Benjamin Netanyahu ] 1. tu non rischi l'estinzione: Olocauso, Shoah, combattendo contro tutta la LEGA ARABA: i nazisti della shari'a: assassini seriali sotto egida e protezione ONU USA UE sistema massonico Bildenberg GENDER Anticristo Merkel i creditori Troika, MA TU RISCHI LA ESTINZIONE FINGENDO DI ESSERE IL LORO ALLEATO DEL CAZZO! 3. CON LA TUA DIPLOMAZIA TU SEI IL COMPLICE DEI MARTIRIO DI TUTTI COLORO CHE SONO UCCISI DALLA SHARIA NEL MONDO! (tu non puoi fare nulla per sembrare più bello ai loro occhi), 4. Israele rischia la estinzione: Olocausto, Shoah, proprio entrando nella guerra mondiale nucleare contro: Russia e Cina (ecco perché, Putin non rispondendo alle aggressioni e provocazioni della NATO ti ha già salvato la vita due volte, involontariamente), e proprio loro ti devono essere debitori e riconoscenti, al 100%, se tu fai succedere un casino in Medio Oriente: quanto prima: uccidili tutti! Non è una reazione eccessiva mettere un proiettile in mezzo agli occhi, di un terrorista islamico sharia palestinese di 12 anni, che ti lancia un sasso, perché quella è una strategia di guerra della LEGA ARABA contro di te, e contro tutto il genere umano a motivo della teologia islamica della sostituzione! Non perderai amici per questo, cioè uccidendo violenti che lanciano sassi! NON SI PUò GIUSTIFICARE NESSUN USO DELLA VIOLENZA, PER DIRE, QUESTa NON è UNA SOVVERSIONE DI COLPO DI STATO, se, il legittimo governo Ucraino, o se la stessa Siria avessero usato la necessaria determinazione? oggi quelle due nazioni non subirebbero un tale disastro!? ma la NATO USA UE spa FMI: consente la crudeltà soltanto ad Erdogan e alla sua LEGA ARABA! questa è la verità stante la sharia, ogni musulmano è trasformato nel mondo: in un potenziale terrorista! Perché il più grande terrorismo è quello degli usurai farisei massoni, seguito dai nazisti sharia!
=================
Benjamin Netanyahu ] però, se rinunciano a fare il genocidio sharia del GENERE UMANO [ poi, 1. Iran si può fare le sue felici bombe atomiche, 2. e la tua vita sarà tranquilla! ] MA, SE TU SEI PROPRIO CONVINTO, CHE TUTTA LA LEGA ARABA NON RINUNCERà MAI AL NAZISMO ONU SHARIA? POI, UCCIDERLI TUTTI OGGI, SARà ASSAI MENO DOLOROSO CHE UCCIDERLI TUTTI DOMANI, PERCHé LORO OGNI GIORNO SI PREPARANO CONTRO DI TE, SEMPRE MEGLIO AL GRANDE BALZO DEL PREDATORE! Distruggere solo due Nazioni? sarà come uccidere i cuccioli ad una ORSA inferocita! CORAGGIO UCCIDILI TUTTI!
=====================
MY JHWH TI SUPPLICO NON MI COSTRINGERE A PERDONARLI! INFATTI, LE FOTO DELLA STATUA DI SAN MICHELE ARCANGELO? SONO SPARITE DAL MIO IPAD!

la WIND, ecc.. loro dovrebbero sapere che quì lavora il suo Unius REI! mentre la FASTWEB è una azienda 1000 volte più seria di tutte le altre! ] il fatto che questo è un posto di villeggiatura? non li giustifica! INFATTI UNIUS REI è DA 7 ANNI CHE RINUNCIA ALLA VILLEGGIATURA E CHE TIENE LE SUE BARCHE RIGOROSAMENTE IN GARAGE!
============
I SACERDOTI ED I VESCOVI RAPITI IN SIRIA, CHE LA STAMPA PIù VOLTE HA DATI PER LIBERATI??? Salm?n bin ?Abd al-?Az?z ?l Sa??d è re dell'Arabia Saudita dal 23 gennaio 2015, il secondo re dei cosiddetti "Sette Sudayr?" dopo suo fratello Fahd, LUI HA ORDINATO DI SGOZZARLI! ED HA ANCHE ORDINATO A ERDOGAN DI MINACCIARE LA RUSSIA!
============
R.T.I. MEDIASET: distrugge i siti YOUTUBE, che copiano i suoi video nella maniera più crudele: LI FA CANCELLARE! A QUESTO PUNTO è GUERRA CONTRO: 1. SILVIO BERLUSCONI, 2. CONTRO MEDIASET, 3. CONTRO FORZA ITALIA E 4. CONTRO LA P2
=============
QUALCHE MOSSAD AVRà ANCHE NOTATO LE MIE LUNGHE ASSENZE! TRANNE FASTWEB SIM CHIAVETTA, QUì NON FUNZIONA, quasi PIù NULLA! e google mi costringe a cambiare le password vecchie e mi blocca tanto tempo disonestamente NELLA PROCEDURA DI RECUPERO, ed io lo posso dimostrare perché io ho fatto la foto: "cioè, non mi da opzione del recupero del doppio passaggio, perché non mi concede il recupero telefonico.. poi, dopo molto tempo me lo concede" QUINDI, google è pregato di spostare il suo operatore gay ideologia GENDER da me! IO SONO STUFO DEL SUO BULLISMO!
==============
GOOGLE YOUTUBE ] ADESSO IO STO RICEVENDO IL BULLISMO DAI GAY IDEOLOGIA GENDER IN YOUTUBE, INFATTI MI IMPEDISCONO DI RIMUOVE LE TRACCIE AUDIO ] 322 Skull Bones Bonesmen George Bush John Kerry 5 maggio 2014 16:37 Modifica Corrispondenza con contenuti di terze parti. https://www.youtube.com/watch?v=INk2hOiCG0Q SONO FASTIDIOSI COME MOSCONI SPORCHI!
=================
E DA QUANTO IN QUA ] gli islamici fanno gli alleati con i sacerdoti di satana, e con i gay ideologia gender? ma, quì nel governo massonico di youtube: si vede anche questo spettacolo penoso! TUTTO è BUONO PER ANDARE IN CULO A GESù CRISTO NATO A BETLEMME, e per andare in culo a Israele!
============
my holy ISRAEL kingdon 12 Tribù ] quando gli "ameri-cani" i cani di 666 Rothschild, SpA, CIA NSA DATAGATE Gmos A.I. Agenda, loro dicono: "liberismo", vediamo, il migliore, cioè: " se vince Dio o Satana?".. Questa è tutta una truffa: perché, a monte a fondamento delle nostre Istituzioni, non esiste la libertà dello Stato sovrano, ma, esiste il monopolio mondiale del denaro SpA Fmi, Spa Banche private Centrali, che sono i satanisti farisei Massoni, per loro stessa ammissione (RABBINO DI SEGNI: disse: noi siamo i DEMO PLUTO GIUDAICO MASSONE ) IN OCCULTO IL SISTEMA ESOTERICO KABBALAH di Baal Peor, che LORO I FARISEI ILLUMINATI, hanno creato le nostre istituzioni, risuscitato dall'inferno i salafiti sauditi, e gli islamici iraniani, per portare tutto a satana e per distruggere la Bibbia e Israele: così califfato NWO deve vincere ha detto 322 Bush.. questa è teologia del dio Marduk che ha creato il GENDER goyim Darwin: animale dalla forma umana, proprio lo schiavo giusto: rotto di culo in tutti i sensi, per essere sfruttato dal talmud satanico!
============
my holy ISRAEL kingdon 12 Tribù ] ma questo è il mio punto di vista. [ per ogni malattia? c'è la sua cura e la sua medicina!
====
il più grande specialista mondiale di Unius REI: è il sacerdote di satana 187AudioHostem! ] lui si è sottomesso a me, perché, quello era l'unico modo per lui per non essere ucciso, dal mio ministero politico universale! [ LUI AVREBBE DOVUTO ESSERE VALORIZZATO E NON LICENZIATO COME DIRETTORE DI YOUTUBE ] PERCHé, il mio ministero ha ferito la sua mente? proprio: perché lui non aveva tradito Satana, come Bush 322 Kerry lo hanno accusato di fare, ma, lui ha dimostrato di essere pragmatico, intelligente, infatti, il mio ministero adesso ucciderà tutti voi, perché voi pagherete con la morte questo vostro errore!
=============
Synnek1 era il Direttore di youtube, e nel NWO, lui aveva più potere del sacerdote di Satana Massone OBAMA: suo sottoposto! lui ha studiato Unius REI in modo professionale: ha detto: "JEWS = MUSLIMS = SAME? SHIT? [ answer: synnek 1° NAZI CIA 666 occult? power --- lol. my friend dear. synnek kkk 666 CIA 322 IMF --- you do not ever throw the baby (all positive religions) with the bathwater (Salafis and Illuminati), he now took control.. I'm putting it on your strong shoulders, a very heavy load too! that is, a small part, of my tension: ie, intensity of my metaphysics, I hope, that you will not be too damaged! ] [ Poi, quando synnek1 è stato licenziato, e declassato come sacerdote di satana, principe del NWO: lui è diventato 187AudioHostem
===========
Synnek1 era il Direttore di youtube, ma, come il suo cervello fu danneggiato, lui disse che beveva sangue di porco, su https://www.youtube.com/user/youtube/discussion pubblicamente! è evidente il suo sacerdote Kerry 322 LaVey, lo costrinse a bere sangue di porco, perché, credeva che, lui Synnek1, fosse diventato troppo buono ed umano! Ma, io danneggio tutti coloro, che non sono buoni ed umani! e poiché, Synnek1 Direttore di youtube fu costretto da Bush a diventare crudele: e fu costretto da loro a bere sangue umano, di vittime umane immolate sull'altare di satana, poi, il suo cervello di Synnek1, veramente, fu danneggiato e quindi il suo licenziamento da Direttore di youtube divenne inevitabile! quindi lui è diventato 187AudioHostem


Theology of Persecution for innocent christinas martyrs ] chi fa del male a persone innocenti, lui dichiara al mondo di servire e di adorare il demonio in ogni modo. [World Watch List Countries. most criminal country: [ all friends of ONU ] North Korea, Somalia Syria Iraq Afghanistan, Saudi Arabia, Maldives, Pakistan, Iran Yemen, Sudan Eritrea, Libya Nigeria Uzbekistan Central African Rep. Ethiopia Vietnam Qatar, Turkmenistan, Laos Egypt, Myanmar (Burma), Brunei Colombia, Jordan Oman India Sri Lanka. Tunisia Bhutan, Algeria Mali, Palestinian Territories, United Arab Emirates, Mauritania, China Kuwait, Kazakhstan Malaysia, Bahrain Comoros, Kenya, Morocco, Tajikistan, Djibouti, Indonesia, Bangladesh, Tanzania, Niger.] [ Matthew 5:10-12 Blessed are those who are persecuted because of righteousness, for theirs is the kingdom of heaven. Blessed are you when people insult you, persecute you and falsely say all kinds of evil against you because of me. Rejoice and be glad, because great is your reward in heaven, for in the same way they persecuted the prophets who were before you. For almost 60 years Open Doors has worked in the world's most oppressive and restrictive countries, strengthening Christians to stand strong in the face of persecution and equipping them to shine Christ's light in these places. These believers stand strong, despite the many obstacles that they face. What are some of the things that we can we learn from their faith? There is something about hardship that allows us to know God deeply. When times get really tough, we discover more about who God is and how He works. Christians who have endured persecution for their faith, know this well. There are no easy answers for why God allows his followers to face suffering. However, the lives of persecuted Christians reveal that even when things look out of control believers can rest secure, knowing that God is still in control. He is able to give courage, peace and even joy to stand strong through the storm. It is through these storms that believers discover God's love in new and powerful ways. Standing Strong Through The Storm is the curriculum that Open Doors uses to help Christians stand strong in the face of persecution. There are six theological and biblical lessons from this curriculum: 1. Sometimes you need to build yourself a cell
Be still, and know that I am God—Psalms 46:10. One Chinese church leader, who spent 23 years in prison, once said this to Christians who did not face persecution: I was pushed into a cell, but you have to push yourself into one. You have no time to know God. You need to build yourself a cell, so you can do for yourself what persecution did for me—simplify your life and know God." It is vital that we spend time with God, to grow in Him, so we are prepared to stand strong in the face of persecution. 2. God keeps secrets. "For my thoughts are not your thoughts, neither are your ways my ways," declares the LORD. As the heavens are higher than the earth, so are my ways higher than your ways and my thoughts than your thoughts—Isaiah 55:8-9. There have been countless stories of persecuted Christians who have died without seeing the fruits of their labor. However, God know all that has been and all that is to come. Our labor is not in vein, it is in His hands.
3. Weakness is a direct path to power. That is why, for Christ's sake, I delight in weaknesses, in insults, in hardships, in persecutions, in difficulties. For when I am weak, then I am strong—2 Corinthians 12:10. An Egyptian Christian reflected on the way he was treated when he converted to Christ:. "In great suffering you discover a different Jesus than you do in normal life… Pain and suffering bring up to the surface all the weak points of your personality. In my weakest state, I had an incredible realization that Jesus loved me even right then." True empowerment does not come from human means, but through Christ alone. It often takes being at our weakest point to realize this. 4. Overcoming is greater than deliverance. Do not be overcome by evil, but overcome evil with good. —Romans 12:21. Persecuted Christians, no matter what country they are from, do not ask us to pray that persecution would end, but rather ask us to pray that they stand strong through the persecution. They do not wish to be delivered from the persecution, but rather ask us to pray that they would be able to overcome the trials that they are facing in a way that is honoring to God.
5. Extreme hurt requires extreme forgiveness. And Jesus said, "Father, forgive them, for they know not what they do." And they cast lots to divide his garments—Luke 23:34. A Christian widow from Iran said: "I only had hatred in my heart for my enemies who had murdered my husband. But one day a miracle happened. God taught me how I could love my enemies… I had been praying for this, even though on the deepest level I didn't want it to happen. Gradually, through a process of ups and downs, God answered this prayer." The only way we can get through extreme hurt is by forgiving people as Christ did. 6. Prayer is the ultimate fellowship. Remember those in prison as if you were their fellow prisoners, and those who are mistreated as if you yourselves were suffering—Hebrews 13:3. Many persecuted Christians often feel isolated and alone, since they are unable to fellowship with other believers. However, prayers from Christians half a world away have brought the same amount of encouragement that fellowship would have for these persecuted Christians. Prayer is vital—not only as a direct line to God, but as a way to encourage our persecuted brothers and sisters around the world. 1 Corinthians 12:26 tells us that we are one body—when one member suffers, we all suffer. When one member is lifted up, we all rejoice. The persecuted church and the church in the free world are not two separate entities, but rather are one body. The persecuted church needs the free church to support them and most importantly to lift them up in prayer. The church in the free world learns lessons from the persecuted who have stood strong in the face of persecution. Christ is the head of the body and uses both churches in unique and powerful ways. World Watch List Countries. most criminal country: [ all friends of ONU ] North Korea. Somalia Syria Iraq Afghanistan, Saudi Arabia, Maldives, Pakistan, Iran Yemen, Sudan Eritrea, Libya Nigeria Uzbekistan Central African Rep. Ethiopia Vietnam Qatar, Turkmenistan, Laos Egypt Myanmar (Burma), Brunei Colombia, Jordan Oman India Sri Lanka. Tunisia Bhutan, Algeria Mali, Palestinian Territories, United Arab Emirates, Mauritania, China Kuwait, Kazakhstan Malaysia, Bahrain Comoros, Kenya, Morocco, Tajikistan, Djibouti, Indonesia, Bangladesh, Tanzania, Niger.
Baghdad Christmas bombings kill 37. Dec 30 2013 Church spokesman says reports of Christian deaths 'false'
Central African Republic Christians petition for President's removal. Dec 24 2013. They also want removal of Chadian forces; Muslims demand exit of French troops
Read More. Christmas excitement marred by insecurity for Pakistani Christians after deadly year of attacks
Dec 23 2013. Solidarity with Muslim neighbours the sole highlight of turbulent year
Read More. Chinese Christians' lawyers attacked in presence of foreign TV crew
Dec 20 2013.  
Whereabouts of 17 Nanle church members still unknown; families in fear
Read More
Iraqi Archbishop calls on West to 'open eyes' to Christians' Middle East exodus
Dec 18 2013. Chaldean Catholic Head says Christians are 'integral part of national Arab tissue'
Prince Charles criticises 'organised persecution' of Middle East Christians
Dec 18 2013
Muslim–Christian relationship in danger of being 'destroyed', says Prince
Read More
Turkey blacklists foreign evangelist without explanation
Dec 17 2013
Another US citizen takes case against government after authorities fail to renew residency
Read More
Pakistani Christian on blasphemy charge speaks out from jail
Dec 16 2013
He says police arrested his family to force his return, then later tried to kill him
Read More
Three pastors among dead in Central African Republic
Dec 13 2013
Religious nature of conflict grows more apparent, as ex-Séléka rebels and anti-Balaka clash
Read More
Egyptian convert arrested for 'inciting sectarian strife'
Dec 13 2013
Bishoy Armeya had sued Egypt to change his religion
Scores killed in Central African Republic
Dec 11 2013
Sectarian violence continues despite expanded military presence
Read More
Malaysia's 'Allah' ruling widely criticised
Dec 11 2013
Church leaders call decision to limit use of 'Allah' to Muslims 'repugnant'
Read More
Rumor of tryst triggers anti-Christian violence in Egypt village
Dec 09 2013
One killed; homes burned in trouble-plagued province
Read More
Pakistan's churches increase security after Peshawar blasts
Dec 06 2013
Officer dies guarding another church in Peshawar
Read More
UN endorses more military in Central African Republic
Dec 05 2013
Mandate is to restore security for civilians.
Nigeria's Boko Haram strikes again in Cameroon
Dec 04 2013. Missionary killed, churches torched around time of French priest's kidnapping
Read More . UK Parliament is told Christianity is 'most persecuted religion'
Dec 04 2013
MPs also hear that one Christian is killed every 11 minutes
Read More
12 nuns 'abducted' as rebels recapture Maaloula
Dec 03 2013
Three other women also abducted; Mother Superior says all 'fine and safe'
Read More
Chinese church protests against arrest of 23 members
Dec 03 2013
Lawyers prevented from seeing detainees; leaders' whereabouts unknown
Read More
Pressure mounts on UN to refer Syria 'war crimes' to ICC
Dec 02 2013
Human Rights Watch calls for UN to address atrocities against Christians.
Dozens killed in fresh attacks in central Nigeria
Nov 29 2013
Four Christian-dominated villages decimated; Muslim tribe suspected of attacks
Read More
Vigilante group formed in Bangladesh to stop Christian activities
Nov 29 2013
Two months after church construction halted, committee wants complete end to Christian influence
Read More
Kenyan bishop hurt in clash with local tribe
Nov 27 2013
Three members of congregation also hurt in attempt to retrieve abducted member
Read More
Church welcomes US designation of Boko Haram as Foreign Terrorist Organisation
Nov 15 2013
Splinter group Ansaru also classified as 'terrorists' One of the major organisations representing Christians in Nigeria has welcomed the US State Department's announcement on Nov 13 that it has ...
Read More
All eyes on Sri Lanka as Commonwealth summit begins
Nov 15 2013
Some world leaders boycott summit, citing human rights abuses Sri Lanka's human rights record has been questioned as a Commonwealth summit takes place in Colombo.Several Commonwealth leaders have ...
 Christians face extinction in Middle East, warns UK Minister
Nov 15 2013
 Baroness Warsi says the situation for Christians has become a global crisisA UK Foreign Office Minister has warned that Christians in some parts of the world face extinction because of violence ...
Read More
Turkish pastor arrested on human trafficking accusations
Nov 15 2013
Pastor says deliberate plot was hatched to discredit his churchA Turkish Protestant pastor arrested by police in the Black Sea province of Samsun this week is accused of involvement in prostitution ...
Read More
Number of Christian martyrs continues to cause debate
Nov 13 2013
Estimates range from between 1,200 to 100,000 per yearThe debate over the precise number of Christians martyred each year continues.In May, a Vatican spokesman told the United Nations Human Rights ...
Read More
China asks Church for help with social care
Nov 11 2013
Church to play major role in caring for increasingly elderly population The Chinese government has welcomed the role of the Church in providing social care in the country.China's leaders have been ...
Read More
Iran's nuclear programme 'distracting' world from rights abuses
Nov 08 2013
 Nobel winner Shirin Ebadi calls EU, US to focus on minorities' plight An Iranian Nobel Prize-winner has warned EU and US officials that Iran's nuclear programme is distracting them from addressing …
Radical Islamists 'control much of northern Syria'
Nov 07 2013
 A new survey of Syrian towns by CNN suggests that much of northern Syria has come under the control of radical Islamist groups. CNN claims that Islamist militants, led by a group called the ...
Read More
Youth leader killed in Tanzania church attack
Nov 06 2013
 Bishop asks for protection as another church is attacked in northern Tanzania Another Christian leader in northern Tanzania has been killed in what appears to be a targeted attack, with two other ...
Read More
Iranian Christian jailed for 10 years freed
Nov 05 2013
 An Iranian Christian sentenced to 10 years in prison has been released after three months. Mostafa Bordbar, 27, was released Nov. 3 from Tehran's Evin Prison after charges of participating in an ...
Read More
Vietnamese Catholics jailed despite protests
Nov 01 2013
 Two Vietnamese Catholics whose arrest led to protests last month have been handed jail terms. Nguyen Van Hai, 43, and Ngo Van Khoi, 53, were ordered on Oct. 23 to serve six and seven months, ...
Read More
Christian woman dies in Eritrean jail, as prisoner of conscience
Nov 01 2013
 An Eritrean Christian woman has become the latest known prisoner of conscience to have died in Eritrea. The death of Wehazit Berhane Debesai, who was in her thirties, comes amidst renewed ...
Download
Christian woman dies in Eritrean jail, as prisoner of conscience
Nov 01 2013
Shipping containers, such as these photographed in South Sudan, are used as makeshift prison cells in neighbouring Eritrea. Wehazit Berhane Debesai died during the week of Oct. 14 in an Eritrea prison, though it was not reported if she was being held in a shipping containter.
An Eritrean Christian woman has become the latest known prisoner of conscience to have died in Eritrea.
The death of Wehazit Berhane Debesai, who was in her thirties, comes amidst renewed condemnation of Eritrea's human rights abuses by the United Nations and NGOs.
 Debesai died during the week of Oct. 14 of pneumonia, following a year of imprisonment in harsh conditions, where she was denied access to medical treatment because she refused to denounce her Christian beliefs.
Debesai's death also coincided with the arrest of around 70 Christians at a prayer gathering in Asmara, the capital.
These arrests bring to nearly 300 the number of Christians known to have been taken into custody this year in what local Christians have called the most serious campaign against the Eritrean Church yet.
This follows the deaths earlier this month of around 380 mostly Eritrean and Somali migrants as they attempted to flee to Europe in ill-equipped vessels, crossing the Mediterranean from Libya.
The United Nations' special rapporteur on human rights in Eritrea, Sheila Keetharuth, recently told the General Assembly that human rights abuses in Eritrea are causing "countless Eritreans to desert from their positions and flee the country". Eritreans are second only to Syrians in terms of the number of those who have fled to Italy by sea up to 30 September this year (UN figures). "It demonstrates the desperation of those who decide to flee, despite the extreme dangers along escape routes and an unknown future," said Keetharuth.
 UN figures claim that between 2,000 and 3,000 people are fleeing Eritrea every month despite a "shoot-to-kill policy" for those who attempt to leave. More than 300,000 Eritreans are believed to have fled the country in the past decade.
 Keetharuth said the most serious violations include a lack of freedom of expression, assembly, religious belief and movement; extrajudicial killings, enforced disappearances, extended incommunicado detention, torture and indefinite national service.
 Eritrea's ambassador to the UN, Arya Desta, rejected these claims, saying they were being used as a "tool of political pressure" for making "unfair and unjust" sanctions. He also denied the implementation of a shoot-to-kill policy.
 Debesai had been taking part in national service when she was arrested last year for her involvement in Christian activities outside of the government-sanctioned Orthodox, Catholic and Evangelical Lutheran church groups.
 Debesai, who was engaged to be married, was then kept incommunicado in Adi Quala, near the Ethiopian border.
 Her fiancé Yohannes was arrested on the same day and also held in Adi Quala.
 A representative of Open Doors, a charity that works with Christians under pressure for their faith, said that many Christian men and women are being held in underground dungeons, metal shipping containers and military detention centres.
 "They face exposure, hard labour and insufficient food, water and hygiene. They are regularly denied medical treatment for malaria and pneumonia contracted while in prison or diseases like diabetes, hypertension or cancer that they may have arrived with," said the representative.
A number of rights organisations, including Amnesty International and Human Rights Watch, have condemned Eritrea's human rights record. Amnesty International claims that Eritrea's prisons are filled with "thousands of political prisoners, locked up without ever being charged with a crime, many of whom are never heard from again".
At least 10,000 political prisoners have been imprisoned since 1993, claims the organisation, and many die in detention as a result of "torture, appalling conditions or suicide".
Speaking to the BBC World Service in the aftermath of the first Eritrean deaths off the island of Lampedusa, Gaiam Ciprian of London's South Bank University said that every Eritrean between 16 and 40 has to do national service, and since there is no effective de-mobilisation, so no-one really leaves it.
He also said the Eritrean economy has virtually collapsed.
Source:World Watch Monitor
Iranians jailed for 'house church' attendance
Oct 30 2013
Christians lose appeals against incarceration for meeting together to pray Four Iranian Christians jailed for attending a 'house church' have lost their judicial appeals. Mojtaba Seyyed Alaedin ...
Read More
Two pastors killed in Kenya
Oct 29 2013
Perpetrators must be arrested and security increased, say church leaders Two pastors from southern coastal towns in Kenya were killed last weekend in separate attacks. Charles Mathole, a leader of ...
Read More
One third of Syrian Christians have gone, says cleric
Oct 24 2013
Patriarch claims more than 450,000 have fled, but opinions vary Almost a third of Syria's Christians have left since the start of the civil war, according to one of the country's senior clerics. ...
Read More
Clerics call on UN military force to secure Central African Republic
Oct 23 2013
In joint statement, Christian leaders warn of 'interfaith civil war' The leaders of the Central African Republic's 4 million Christians have issued a joint plea for military help to disarm a ...
Read More
Northern Iraq no longer safe for Christians
Oct 22 2013
Once a relative safe haven, Kurdish north is becoming increasingly dangerous An increase in violence against Christians in northern Iraq has increased the flow of Christians leaving the country. ...
Bajrang Dal pressure villagers to leave Christianity
Oct 16 2013
Nationalist Hindu group destroys church, threatens believers For much of the year, Christians in the central India village of Taragaon have been enduring pressure to abandon their religion. In ...
Read More
Indian Christians sentenced to life terms will appeal
Oct 15 2013. No evidence to warrant convictions, lawyers say India's churches are urging an appeal of the lifetime sentences handed down on Oct. 3 to seven men convicted for the 2008 murder of a prominent Hindu ...
Read More. Iran 'abuses' Christians' national and international rights
Oct 14 2013
Christians are jailed, tortured and prevented from meeting together Iran's continued mistreatment of its Christian minority was raised at a recent meeting of the United Nations Human Rights ...
Read More
African migrants risk lives to flee war and persecution
Oct 10 2013
Freedom to choose faith one factor driving them into smugglers' boatsThe latest tragic incident of hundreds of African migrants drowning in European waters tells a wider story.Scratch beneath the ...
Read More
Tension high as Mombasa Muslims protest cleric's murder
Oct 09 2013
Murder causes riots in days after siege of Westgate Shopping Centre in NairobiTension remains high in Kenya's port city of Mombasa after riots in protest at the murder of a prominent Muslim cleric on … Leaving home
Oct 07 2013. A couple of days after she fled Syria for Turkey, a colleague sent me a message."Dear Nuri, this is a court that the extremists established in my city, Lattakia, in the [Syrian] village of Kansabba. … Read More
Promised legal reforms disappoint Turkey's religious minorities
Oct 04 2013. Latest reforms positive but inadequate, say minority groupsThe Turkish government's long-awaited "democratisation package" of reform laws announced this week has met with considerable disappointment ...
Read More . Boko Haram killing spree claims 110 Nigerians
Oct 01 2013. the militant Islamist sect Boko Haram is suspected of killing at least 110 people of various faiths across Nigeria during the past week, prompting the country's top Catholic bishop to declare the … Read More. Iran releases 2 Christians, but many more still imprisoned
Sep 20 2013. Prisoners freed on eve of President's UN addressTwo Christian women were among a number of prisoners of conscience released in Iran, ahead of new President Hassan Rouhani's first address to the UN … Read More. After the storm. Sep 20 2013. A few days on from the Egyptian army's re-establishment of state control over Delga in Minya province, the country's Coptic Christians are beginning to reveal the extent of their sufferings at the …
Interfaith conflict threatens to engulf Central African Republic
Sep 18 2013. Evangelical Alliance leader risks arrest to condemn violence; President disbands rebelsClashes between Christians and Muslims in the northwest of the Central African Republic (CAR) have increased ...
Read More. Catholic priest victim of latest Zanzibar acid attack
Sep 17 2013. Fifth such attack on the island since NovemberAn elderly Catholic priest has been the victim of an acid attack in Zanzibar.Amselmo Mwangamba was attacked on Friday (September 13) and is now in … Read More. Egyptian army breaks Islamist grip on Delga
Sep 16 2013. Since the Aug. 14 wave of anti-Christian violence that swept over Egypt, the Christians of Delga have complained they had been abandoned by government security forces. Many of their churches and ...
Read More. Vietnamese police crush protests against Catholics' imprisonment
Sep 13 2013. Dozens injured, as police use tear gas, batons and police dogsAround 40 people have been injured in Vietnam during a protest against the 3-month detention of two Catholics on minor charges.The protest … Read More. Christians flee Pakistani village after pastor accused of blasphemy. Sep 12 2013. Dozens of Christian families have fled from their homes in a village near Lahore after a pastor was accused of blasphemy against the Prophet Muhammad.In a discussion with a Muslim man on August 24, … Christian woman raped and murdered in Madhya Pradesh
Sep 10 2013. Four men were today convicted of the fatal gang rape of a medical student in Delhi - a story that has grabbed the world's attention. Meanwhile, a little further south, the case of a Christian woman … Read More. Moroccan Christian jailed for evangelizing
Sep 09 2013. Mohamed el Baldi convicted for 'shaking the faith' of MuslimsA Moroccan Christian man has been jailed for two-and-a-half years and fined for evangelizing.Mohamed el Baldi, 34, from the town of Ain ...
Read More. Pastor taken hostage in Philippines rebel attack. Sep 09 2013. A pastor has been taken hostage and several Christians are among the many injured in an attack by a rebel group in the Philippines.The Moro National Liberation Front (MNLF) is suspected of carrying ...
Read More. Maldives elections unlikely to improve religious freedom
Sep 06 2013. Tourist hotspot the only place where being non-Muslim is illegalKnown for its golden sands and crystal waters, the Maldives is perhaps not the first country that springs to mind when one considers … Read More. Renewed day by day. Sep 04 2013. A photographic journey into the destruction, and resilience, of Egypt's churchesPhoto: Miriam, a member of Bishop Moussa Coptic Church in Minya, absorbs the destruction caused Aug 14 by pro-Morsi ...
Download. Christian woman raped and murdered in Madhya Pradesh
Sep 10 2013. The bed where the woman's body was found. Courtesy: World Watch Monitor. Four men were today convicted of the fatal gang rape of a medical student in Delhi - a story that has grabbed the world's attention. Meanwhile, a little further south, the case of a Christian woman who suffered the same fate has gone relatively unnoticed.. The 30-year-old was raped and killed on August 29 in Bakoudi village in the central Indian state of Madhya Pradesh.
The woman, whose name has not been released to protect her family's security and privacy, was found the next morning by her mother-in-law.
Witnesses told World Watch Monitor she had suffered multiple stab wounds to her torso and had been strangled with her own sari.
Two suspects, both Hindus, have been arrested. Mahesh Dohre, 23, who worked with the victim's husband, and Durgesh Potfode, 25, are residents of Bakoudi. They have both been released. It is unclear whether they will face further official charges. The local Christian community has been shocked by the event and expressed concerns about its vulnerability to local authorities. It is uncertain whether the attack took place because of the woman's faith, but Christian women often report threats in the area. Christians comprise a tiny fraction of the population of Madhya Pradesh (the 2001 census put the figure at around 170,000 people, or 0.3%) and just 2.3% of the total population of India (2011 census).
In the vast and diverse country, Christians often live freely. However, India ranks among the 50 countries where life as a Christian is most difficult, according to Open Doors International, a global ministry that serves Christians who are pressured because of their faith. The country is No. 31 on Open Doors' 2013 World Watch List, largely because of a streak of Hindu nationalism, or Hindutva, that envisions India as a purely Hindu state. Source:World Watch Monitor. Dozens of 'noisy' churches silenced in Cameroon. Sep 03 2013. Government continues crackdown on Pentecostal movementThe government of Cameroon has ordered the closure of dozens of churches in an attempt to put an end to what it considers to be anarchy among some ...
Read More. 40 Pakistani Christian families face hunger after Gojra elopement dispute
Sep 02 2013. Christian minority targeted after Muslim girl elopes with Christian manLast month was the fourth anniversary of one of the worst outbreaks of violence against Pakistan's minority Christian community … Read More. North Korea rescinds invitation to U.S. envoy
Aug 30 2013. Diplomatic trip to free Kenneth Bae is offNorth Korea has rescinded its invitation to a special U.S. envoy who had planned to visit Pyongyang with hopes of bringing jailed American Kenneth Bae .. Read More. Viewpoint: A troubling call from Syria
Aug 29 2013. Nuri Kino is a Sweden-based independent investigative reporter, filmmaker, author, Middle East and human-rights analyst. His report, titled "The Camp," which examined the construction of a massive … Read More Court case hangs over Indonesian pastor
Aug 26 2013. Pastor says he was the victim, as human rights group questions police logicPastor says he was the victim, as human rights group questions police logicAn Indonesian pastor remains in a tortured .. Italian priest still unaccounted for in Syria. Aug 22 2013. Fr. Dall'Oglio reported abducted last month, now presumed deadConflicting reports are emerging about the whereabouts and welfare of an Italian Jesuit priest who went missing almost one month ...
Rimsha accused goes free. Aug 21 2013
Cleric acquitted due to 'insufficient evidence'Photo: Rights activist Basharat Khokhar, left; Mizrak Masih, centre; daughter Rimsha, right, in early 2013, after her release.The Muslim cleric suspected … Read More . What caused Syria's civil war?
Aug 16 2013. Revd. Nadim NassarThroughout its history, ancient and modern, Syria has played host to ethnic and religious minorities living together very much in harmony.Syria, in the original sense of what … Churches across Egypt attacked
Aug 14 2013. Photo: Coptic Kids at St. George in Sohag, Egypt - after church was attacked by Morsi supportersNumerous Christian churches across Egypt were attacked on Wednesday by mobs angered by the military's ...
Read More. In Egypt, Christian anxieties mount as Islamist hostility increases
Aug 13 2013. Coptic Pope cancels public appearancesPhoto: A burned truck is part of the damage caused Aug. 3 by a 4,000-person anti-Christian mob in Bani Ahmed, Egypt.Mass no longer is being celebrated at The … Italian priest still unaccounted for in Syria
Aug 22 2013. Fr. Dall'Oglio reported abducted last month, now presumed dead
Fr. Paolo Dall'Oglio, pictured in his native Italy in 2012.
Conflicting reports are emerging about the whereabouts and welfare of an Italian Jesuit priest who went missing almost one month ago.
Reuters reported on July 29 that Fr. Paolo Dall'Oglio had been abducted by Islamists with links to al-Qaeda in the northern Syrian city of ar-Raqqah, but the Vatican would not confirm the news.
Now, as various reports claim the priest has been killed, the Vatican remains tight-lipped.
The Syrian Observatory for Human Rights reported last week that the priest had been killed, but retracted its statement on Monday, Aug. 19.
The rights organisation said sources close to the Islamic State of Iraq and al-Sham, or ISIS, which claimed it has kidnaped Dall'Oglio, said he was still alive. ISIS has yet to make a statement.
"No side refuting the report that Father Paolo was killed has shown any evidence to prove that he is alive, despite their empty assurances," said a statement released by the Syrian Observatory for Human Rights.
The group called for "solid evidence" to be given, such as a recent video proving that he is alive, and a statement from a "clear and honest" member of the Syrian opposition.
"Any harm inflicted on Father Paolo is harm inflicted on the Syrian revolution and on the Syrian peoples' freedoms and dignity," SOHR said.
"No side refuting the report that Father Paolo was killed has shown any evidence to prove that he is alive, despite their empty assurances."--Syrian Observatory for Human Rights
A Jesuit spokesperson earlier this month expressed "deep worry" about the fate of Dall'Oglio.
Italian Foreign Minister Emma Bonino said: "We are still groping in the dark".
Dall'Oglio worked in Syria for more than 30 years, and described his work as "promoting Islamic-Christian harmony-building". He was expelled last year after speaking out against President Bashar al-Assad and helping victims of the civil war. Since then, he has been working predominantly in Europe. On July 22, he posted an online petition asking Pope Francis to advocate on behalf of suffering Syrians.
However, his stance has been controversial for many Syrian Christian leaders. Nadim Nassar, the only Syrian Anglican priest, told World Watch Monitor: "Any attempt to politicise the voice of Christians in Syria is wrong, and devastating for them, because it weakens them".
Meanwhile, there is nothing new to report about the two Syrian bishops – Yohanna Ibrahim and Boulos Yaziji – kidnapped four months ago.
Metropolitan Timotheus Matta Fadil Alkhouri, patriarchal Assistant for the Syrian Orthodox Patriarchate of Antioch, urged members of the press and politicians to refrain from speculation.
"Every week some politician or some journalist pulls out some story on the two Metropolitan Bishops of Aleppo kidnapped," he told Fides. "But so far they have always been unverifiable deductions. The reality is that… we do not know who kidnapped them."
Source: World Watch Monitor. What caused Syria's civil war?
Aug 16 2013. Revd. Nadim Nassar. Photo: Revd. Nadim Nassar
Throughout its history, ancient and modern, Syria has played host to ethnic and religious minorities living together very much in harmony.
Syria, in the original sense of what is now known as "Greater Syria", encompassed much of the Levant – today's states of Syria, Lebanon, Israel, and Jordan, plus a portion of Turkey. This is the cradle of the three major monotheistic religions, Judaism, Christianity and Islam; two were born in Syria, and Islam found its way there very early in its existence.
Its geopolitical position brought Syria to the attention of many different superpowers and, sadly, it has often been a battleground for these foreign powers. Throughout millennia of occupation and recent decades of independence, the minorities in Syria have always stayed true to their homeland: they played a major role in the liberation from the Ottomans after more than 500 years of oppression, and from the French Mandate in the twentieth century, leading to independence in 1946.
Christians, Druze, Alawites, Kurds and other, smaller minorities worked hand in hand with the majority Sunnis to secure the liberation of Syria from all foreign occupation.
In 1970 the political situation in Syria took a dramatic turn when a faction of military leaders who were Alawites – an Islamic sect – took power. After many centuries in which the Syrians had been ruled by outsiders, they now found themselves ruled by one of their own minorities.
For years Syrians hoped that the Assads, the ruling family, would bring stability and freedom after the troubled 1950s and 60s, during which a series of coups d'états pushed the country into uncertainty and military conflict. In 1973, just three years after he seized power, Hafez al-Assad joined with Egyptian President Anwar al-Sadat in a new major war against Israel. The Soviet Union supplied Egypt and Syria with arms, while the United States of America backed Israel. This disastrous war damaged relations throughout the Middle East and achieved little for Syria.
Before the region could recover, civil war engulfed Syria's southern neighbour, Lebanon. The superpowers and regional powers, including Syria, used their allies in Lebanon to wage their own proxy wars in the midst of the 17-year-long Lebanese Civil War. This act by the ruling minority dragged Syria into the heart of the bloodshed through indirect and direct military intervention.
At this time, President Hafez al-Assad focused most of his energy on foreign politics, especially the on-going conflict with Israel, and left Syria to be run mainly by members of his family and the Intelligence Services.
Trade with the rest of the world was tightly controlled by the Assad regime, and many benefitted from the Lebanese Civil War through establishing smuggling rings and black markets across the Syrian-Lebanese border – with the support of many of those in power; this was the beginning of the awful corruption that has infected Syria.
In an extremely closed economy, smuggling became the norm – even fruit, vegetables and daily products like butter, tea, sugar, bananas and tissues had to be smuggled into Syria from Lebanon and Jordan.
The corruption deepened as time went on, creating a new upper class of people from all religions who took advantage of the situation and got closer to the Alawite regime in order to further their business.
This squeezed the traditional middle class and deprived them of much of their income, fomenting anger and hostility towards the regime and towards Alawites in general.
"What is happening in Syria today is not merely the result of a minority ruling a majority. Some of those who are supported by external powers would like the conflict to be seen in this way, but the changes the people seek have nothing to do with Assad coming from a minority." --Revd. Nadim Nassar
The regime maintained its hold on power through the usual measures employed by a dictatorship: eliminating dissent through censoring the media, silencing opponents and critics, preventing free speech and denying political expression.
That created an atmosphere of fear and resentment of the Alawites and the Assad family in particular.
In the early eighties the Assad regime killed tens of thousands in the western city of Hama to silence the uprising of a Sunni group, the Muslim Brotherhood. The Muslim Brotherhood had been terrorising parts of Syria through assassination and bombing.
This brutal act did not end the Syrian people's resentment against the regime but merely drove it deeper underground where it would smoulder under the fist of the regime.
When Hafez al-Assad died in 2000, his second son, Bashar, an ophthalmologist living in London, inherited the Presidency.
The people hoped that a young President, who studied in the West and who had married an intelligent and charming Syrian-British woman, could change the situation which his father had created. Many people were almost euphorically optimistic – they saw Bashar as an open-minded, well-travelled reformer.
Indeed, Bashar al-Assad began to restore proper international trade and he started to reform the country, but everything quickly slipped back to the old corrupt ways. Most of the promises of change that Bashar made in his inauguration speech evaporated.
For most Syrians, religion was not a source of tension and conflict. I have always had dear Muslim, Alawite and Druze friends, and differences in belief were never an issue.
Sadly this has now changed in my homeland. Sectarianism was not a part of a Syrian lifestyle until recently. It has been imported by foreign religious fanatics.
The conflict in Syria began as a protest against the corruption that blighted every aspect of people's lives and the lack of freedom; the people demanded radical reforms in how Syria was governed.
The lack of response to these demands was followed by severe and sustained military action against those who protested, and this violence drove some in the opposition to seek help from foreign governments in the region. Many of these governments are keen to shatter the age-old alliance between Syria and Iran, and the fall of the Assad regime would help them greatly; for this reason, they offered military and financial aid to the opposition but only on the condition that the "new Syria" would cut links with Iran and with Hezbollah in South Lebanon.
Some religious leaders outside Syria then called for a Sunni uprising against the minorities – with the Alawites being at the top of the list. Sadly, Christians are also on that list because they are wrongly seen as having been protected by the Alawites.
As the conflict continued, this new sectarianism spread; it became popular because it legitimised violence against others – even those who were not part of the regime. The regime's acts of war against its own people across Syria only encouraged further resentment against the regime and the Alawites.
What is happening in Syria today is not merely the result of a minority ruling a majority. Some of those who are supported by external powers would like the conflict to be seen in this way, but the changes the people seek have nothing to do with Assad coming from a minority.
The change the Syrians desire with all their hearts is the change from oppression to freedom, from corruption to the rule of law, from dictatorship to democracy. This change would be to the great benefit of all Syrians. Source: World Watch Monitor. Churches across Egypt attacked, Aug 14 2013
Coptic Kids at St. George in Sohag, Egypt - after church was attacked by Morsi supporters
Photo: Coptic Kids at St. George in Sohag, Egypt - after church was attacked by Morsi supporters
Numerous Christian churches across Egypt were attacked on Wednesday by mobs angered by the military's armed crackdown on protesters in Cairo. The official death toll has passed 500; a state of emergency and curfew are in effect. St George's Cathedral. Sohag. Southern Egypt just burnt by Muslim Brotherhood supporters.. Photo: St George's Cathedral. Sohag, Southern Egypt just burnt by Muslim Brotherhood supporters.
Watani International provided the following tally of assaults on Christian churches and other buildings: Three churches and six buildings at the monastery of the Holy Virgin and Anba Abra'am in Dalga, Minya, Upper Egypt. The church of Mar-Mina in the district of Abu-Hilal in the town of Minya. The bishopric church of Mar-Girgis (St George) in Sohag, Upper Egypt (video below)
The church of the Holy Virgin in Nazla, Fayoum, Lower Egypt. The Baptist church in Beni-Mazar, Minya. Coptic-owned shops in Gumhouriya Street in Assiut, Upper Egypt. The Good Shepherd School in Suez. The Fransiscan School in Suez. Bible Society of Egypt bookstore in Fayoum. The church of al-Amir Tawadros (St Theodore) in Fayoum. The church of the Holy Virgin in the district of Abu-Hilal in the town of Minya. The Catholic church of St Mark, Minya. The Jesuit church in Abu-Hilal, Minya. The church of Mar-Morqos (St Mark) and its community centre, Sohag
18 houses of Coptic families in Dalga, Minya, including the home of Father Angaelus Melek of the Holy Virgin and Anba Abra'am's· The Evangelical church on Nassara Street in Abu-Hilal, Minya. The church of Anba Moussa al-Aswad in Minya. Coptic-owned shops, pharmacies, and a doctor's clinic in Minya (photo below) Photo of fire set in a shop owned by coptic citizen in El minya governorate upper Egypt. Photo: Fire set in a shop owned by coptic citizen in El minya governorate upper Egypt. The Jesuit church in Minya (attacked, not burned)
The St Fatima Basilica in Cairo (attacked, not burned)
St Joseph's School in Minya (attacked, not burned)
The Nile boat al-Dahabiya, owned by the Evangelical Church in Minya
Coptic-owned shops, pharmacy, and hotels on Karnak Street and Cleopatra Street in Luxor (attacked and looted)
The church of Mar-Girgis (St George) in Wasta (attacked)
The church of St Michael on Nemeis Street in Assiut, Upper Egypt
The Adventist church in Assiut; the pastor and his wife were both kidnapped
The Greek church in Suez. The church of Mar-Girgis in Assiut
Coptic houses on Qulta Street in Assiut attacked
The church of Mar-Girgis (St George) in Arish, North Sina
The church of St Dimiana and the Evangelical church in the village of Zerbi in Fayoum
The offices of the Evangelical foundation in Minya, and those of Umm al-Nour in Beni-Mazar, Minya. The church of Anba Antonius in Kerdassa, Giza
The bishopric church in Etfeeh, Giza. A church burning in Sohag, multiple angles
Photo: A church burning in Sohag, multiple angles.
Additionally, the Bible Society of Egypt reported that another of its bookstores, in Minya, was burned. Source: World Watch Monitor